Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma: vigilessa in divisa riceve la proposta di matrimonio a Fontana di Trevi, l'applauso dei turisti
Roma: vigilessa in divisa riceve la proposta di matrimonio a Fontana di Trevi, l'applauso dei turisti

Attualità martedì 21 marzo 2023 ore 13:15

Alta formazione e ricerca, tornano le Borse Pegaso

Servizio - Nuovo bando Borse Pegaso 2023

Quattro milioni e mezzo per finanziare 75 progetti di ricerca: ecco il bando per borse di dottorato 2023. Tutti i termini per partecipare



FIRENZE — Tornano con un nuovo bando per il 2023 le borse di dottorato Pegaso riservate a laureati fino a 35 anni, finanziate con 4 milioni e mezzo di euro di risorse del nuovo piano regionale Fse+ 2021/2027 con cui la Regione Toscana punta ad attivare 75 borse.

Il bando per la ricerca e l'alta formazione rientra nell'ambito del Progetto Giovanisì: università, istituti di formazione universitaria a ordinamento speciale, enti di ricerca pubblici nazionali hanno tempo fino al 20 Aprile per parteciparvi, anche in collaborazione con le imprese. 

L'obiettivo prioritario è quello di rafforzare le sinergie fra alta formazione, ricerca e mondo produttivo, e le borse vengono erogate nell’ambito di progetti di dottorato di durata triennale, con periodi di studio e ricerca all’estero di almeno 6 mesi.

Per ciascuna borsa triennale Pegaso la Regione riconoscerà all’ente attuatore del progetto di ricerca un contributo massimo di 65.140 euro ove siano previsti 6 mesi all’estero, di 70.167,00 euro nel caso di periodi di studio all’estero di 12 mesi e di 60.113 euro per le borse a tematica vincolata, che non prevedono periodo di studio all’estero.

Le Borse di dottorato Pegaso sono state attivate dalla Regione in via sperimentale nel 2011. Dal 2014 al 2021 sono state assegnate 644 borse di dottorato triennali, su una media di circa 15 corsi ogni anno. L’investimento complessivo ha superato i 37 milioni di euro, 33 dei quali a valere sul Fondo Sociale Europeo e 4,5 milioni di risorse regionali per il 2021, anno di passaggio tra la vecchia e la nuova programmazione di fondi europei. 

Il nuovo bando è stato presentato questa mattina dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e dall’assessora regionale a università, ricerca e diritto allo studio universitario Alessandra Nardini, con la partecipazione di rettori e rappresentanti degli Atenei e delle scuole di alta formazione della Toscana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno