Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:00 METEO:FIRENZE23°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Fumo in cabina: paura sull’aereo American Airlines per un portatile che ha preso fuoco
Fumo in cabina: paura sull’aereo American Airlines per un portatile che ha preso fuoco

Attualità martedì 04 gennaio 2022 ore 18:50

Arrivate in Toscana le prime 1.440 pillole anticovid

L'antivirale prodotto da Merck dev'essere assunto dagli adulti nei primi giorni dell'infezione. Anche Pfizer sta mettendo a punto una pillola analoga



FIRENZE — Sono arrivate in Toscana, all'ospedale pediatrico Meyer, le prime 1.440 pillole Molnupiravir di Merck. Si tratta di un farmaco antivirale orale per il trattamento della malattia Covid-19 da utilizzare negli adulti.

L'arrivo delle pillole è stato annunciato dal presidente Eugenio Giani che ha spiegato di aver ricevuto comunicazione dalla struttura commissariale del generale Figliuolo.

Giani ha aggiunto che l'uso di queste pillole sarà deciso e comunicato dalla struttura commissariale del generale". 

Queste pillole prodotte da Merck Sharp & Dohme dovrebbero rappresenta un'arma in più nel trattamento della Covid-19 negli adulti. Si tratta di un antivirale che può essere assunto per via orale e agisce come inibitore dell'Rna polimerasi virale che a sua volta interferisce con la produzione del materiale genetico dei virus. Interferendo con la produzione dell’Rna del SarsCov2, il molnupiravir ne impedisce la replicazione. Deve essere assunto nei primissimi giorni dell'infezione.

Anche la casa farmaceutica Pfizer, leader nel mondo per il vaccino anti-Covid, ha messo a punto un antivirale contro il SarsCov2. Si chiama Paxlovid e stando ai risultati ottenuti finora in fase sperimenta riduce il rischio di ospedalizzazione e di morte dell'89%. Pfizer ha annunciato che ha breve chiederà l'autorizzazione per l'uso in emergenza alla Fda degli Stati Uniti a breve.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

SERVIZIO - Contagi record in Toscana. Giani ai cittadini: "Fate i tamponi solo se avete sintomi"
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno