Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:FIRENZE15°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La Farnesina: «Ferma condanna dell'Italia per i referendum farsa in Ucraina»

Attualità giovedì 22 aprile 2021 ore 14:00

Bando da 1,8 milioni per sostenere lo sport

L'obiettivo della giunta regionale è favorire la ripresa delle attività e la riapertura degli impianti sportivi sul territorio regionale



FIRENZE — Il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, che ha la delega come assessore allo sport ha illustrato il bando per il sostegno alle attività sportive sul territorio regionale.

“Con questo bando vogliamo sostenere in modo concreto le attività sportive in Toscana con particolare riferimento alla ripresa delle pratiche e delle iniziative in generale nonché alla riapertura degli impianti pubblici e privati e degli spazi dedicati alle attività sportive e motorio-ricreative. Abbiamo stanziato, per questo, più di un milione e 800 mila euro. Il bando, relativo alle spese sostenute nell’anno in corso, verrà pubblicato tra una decina di giorni. Potranno parteciparvi le associazioni sportive dilettantistiche, le federazioni per la gestione di impianti sportivi, gli enti di promozione sportiva ed anche i comuni per iniziative di base”.

Complessivamente la Regione Toscana mette a disposizione un milione e 861mila euro suddivisi così: 

- un milione 561mila euro a favore delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche, degli enti di promozione sportiva, delle federazioni e di tutte le altre associazioni o soggetti privati senza scopo di lucro a vocazione sportiva per la ripartenza delle attività e per la riapertura degli spazi sportivi e per altre spese connesse a favorire la continuità della pratica sportiva e l’organizzazione di eventi o manifestazioni

- 100mila euro per gli enti pubblici al fine di favorire la continuità della pratica sportiva e l’organizzazione di eventi o manifestazioni

- 200mila euro alle associazioni e alle società sportive che annoverano tra i propri tesserati atleti che potenzialmente prenderanno parte alle Olimpiadi o alle Paralimpiadi di Tokyo 2021. L’importo del contributo, con esclusione di quelli destinati alle associazioni sportive che annoverano tra le proprie fila atleti che potenzialmente prenderanno parte alle Olimpiadi o alle Paralimpiadi, non potrà essere superiore a 5mila euro. In tutti i casi saranno finanziabili le spese dirette sostenute nell’anno 2021.

Lo sport è un capitolo importante, anche se è rimasto sinceramente indietro in questo periodo di pandemia e di chiusura o sospensione di ogni attività per il covid-19 - ha precisato Giani -. La Regione, con questo atto, dimostra di avere a cuore le sorti dello sport dilettantistico, ricreativo e di base, in Toscana”.

Gli interventi e le misure previste dall’avviso, che rappresenta una concreta iniziativa tesa a favorire la ripresa delle attività sportive, dovranno far riferimento ad attività svolte esclusivamente nel territorio regionale della Toscana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Cronaca