Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 01:00 METEO:FIRENZE20°31°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Lavoro giovedì 27 maggio 2021 ore 14:00

Chi darà voce a chi dà voce?

Manifestazione nazionale dei giornalisti martedì 1 Giugno in difesa del sistema dell'informazione. In Toscana presidio davanti al Consiglio regionale



FIRENZE — Martedì primo Giugno i giornalisti toscani si riuniranno in via Cavour alle 11 in difesa del sistema dell'informazione. La protesta è promossa dall'Associazione stampa Toscana insieme al Consiglio regionale dell'Ordine dei giornalisti. 

La mobilitazione si terrà contemporaneamente in ogni piazza dei capoluoghi italiani per "sensibilizzare l'opinione pubblica e le istituzioni sul profondo stato di difficoltà in cui si trova, in Italia, tutto il sistema dell'informazione, vittima di leggi superate e di una crisi economica senza precedenti nell'editoria" si legge in una nota congiunta della Federazione nazionale stampa italiana con le articolazioni regionali di settore.

Tra i problemi "Posti di lavoro cancellati in misura sempre maggiore, testate storiche - in Toscana Nazione e Tirreno - in difficoltà anche per l'uso ormai abituale degli ammortizzatori sociali con conseguenti, pesanti tagli alle buste paga".

"Oggi, con il Pnrr abbiamo un'occasione unica per rilanciare rilanciare il settore e progettarne il futuro - si legge ancora nella nota - L'informazione, pilastro della democrazia di ogni paese, non può venire esclusa dalle risorse del Piano. I giornalisti in piazza chiedono al Governo un impegno serio per risolvere i problemi che si trascinano da decenni".

Alberto Generini
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il drammatico incidente è avvenuto questa mattina poco dopo le 6, all'altezza della stazione. Accertamenti in corso per identificare la vittima
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità