Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 20 novembre 2019

Attualità venerdì 27 gennaio 2017 ore 12:04

Il Consiglio regionale ricorda la Shoah

Seduta solenne in palazzo del Pegaso per celebrare il Giorno della Memoria nel ricordo dello sterminio commesso dal regime nazista



FIRENZE — Il Consiglio regionale ha onorato la memoria della Shoah per alzare un grido contro ogni forma di oppressione e per il dialogo tra i popoli. 

“Dalla Toscana, terra di pace e di dialogo - ha detto il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani - si leva alto il Giorno della memoria, per richiamare alla mente le atrocità della Shoah, ma anche le testimonianze dei sopravvissuti e il coraggio di chi, contro tutto e tutti, mise a rischio la propria vita, per mettere in salvo altre persone e proteggere i perseguitati”. Giani è, tra l'altro, appena tornato dal viaggio a bordo del 'Treno della memoria' con i ragazzi partiti dalla stazione di Santa Maria Novella alla volta di Auschwitz, in Polonia, dove si trova il più grande campo di concentramento costruito dai nazisti. 

Presente alla giornata anche il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, quello della comunità ebraica fiorentina Dario Bedarida e dell’Istituto storico della Resistenza della Toscana Simone Neri Serneri.

Nel pomeriggio, alle 17.15, si svolgerà lo spettacolo “L’albero della Memoria”, cioè la Shoah raccontata ai bambini al teatro Puccini. 

Servizio di Anna Dainelli


Tag

Trenta e la casa da ministra: «Mio marito rinuncia all'alloggio, lasceremo nel tempo per fare il trasloco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca