comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:05 METEO:FIRENZE14°19°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 26 ottobre 2020
corriere tv
Conte firma il nuovo dpcm: bar e locali chiusi dalle 18

Attualità lunedì 28 settembre 2020 ore 17:50

Danni maltempo, decretato lo stato di emergenza

Danni ingenti per l'ondata di maltempo che ha investito la Toscana nei giorni scorsi. Le zone più colpite il livornese, Grosseto, Pisa, Siena, Firenze



FIRENZE — La tromba d'aria che ha attraversato Rosignano Solvay, procurando danni e feriti, le mareggiate, il vento che divelto gli alberi, le forti piogge che hanno causato frane e smottamenti nei territori di Livorno, Grosseto, Pisa, Siena e Firenze. I giorni sono quelli del 24, 25 e 26 Settembre.

Per questo Il presidente della Regione Toscana in carica Enrico Rossi, dando seguito anche ai sopralluoghi effettuati nei giorni scorsi dal presidente in attesa di proclamazione Eugenio Giani, ha firmato la dichiarazione dello stato d’emergenza regionale.

La notte tra il 25 e il 26 Settembre una tromba d'aria a Rosignano Solvay ha divelto i tetti di 28 abitazioni, pini e alberi sono stati sradicati e distrutti, otto le persone rimaste ferite due in condizioni gravi.

Il 25 Settembre alberi caduti hanno bloccato l'Autopalio, a Barberino Val d'Elsa, provocando code e costringendo a chiudere la corsia in direzione sud. Un'auto era stata colpita sulla provinciale 35 a Cortona sempre da un albero piombato sulla sede stradale. Disagi anche sul lungomare di Marina di Pisa dove i sassi dalla spiaggia sono stati spinti dal vento fin sulla strada.

Ma i disagi sono stati anche legati alle piogge violentissime che si sono abbattute in quelle ore: a Montieri, in provincia di Grosseto, una frana di fango e detriti si è incuneata nelle vie del paese invadendolo e seppellendo le auto fino alle ruote.

A Castelnuovo Berardenga un'abitazione è stata colpita da un fulmine danneggiando gravemente la copertura e gli otto abitanti sono stati evacuati in attesa che i pompieri verifichino eventuali problemi di staticità per l'intero immobile.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca