Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Cronaca lunedì 21 novembre 2022 ore 13:30

Detenuto trovato privo di vita nella sua cella

carcere

A riferire l'episodio, un atto volontario che nel 2022 è il 79° in Italia e il quarto a Sollicciano, sono i sindacati di polizia penitenziaria



FIRENZE — L'hanno trovato privo di vita all'interno della sua cella, impiccato, e per lui non c'è stato nulla da fare: il dramma si sarebbe consumato all'interno del carcere fiorentino di Sollicciano nella tarda serata di ieri 20 Novembre, vittima un detenuto 42nne che prima del gesto aveva bloccato dall'interno la serratura della cella, fatto che avrebbe impedito la celerità dei soccorsi.

A riferire del drammatico episodio - il 79° suicidio in Italia nel 2022 e il quarto a Sollicciano - è il sindacato autonomo di polizia penitenziaria Sappe per bocca del suo segretario regionale della Toscana Francesco Oliviero: “L’uomo non era nuovo ad atti dimostrativi”, spiega Oliviero. E aggiunge: "Questa volta ha deciso di bloccare dall’interno la serratura della cella e proprio questo stratagemma non ha permesso l'intervento dell'Agente addetto alla sezione, che non ha potuto evitare che il ristretto riuscisse a togliersi la vita. L'uomo pare abbia posto in essere il tutto per motivi affini al trasferimento per altro istituto toscano”.

Oliviero teme la spirale dell'emulazione tra la popolazione carceraria nel penitenziario fiorentino, e la sua amarezza è condivisa dal segretario generale Sappe Donato Capece: "Abbiamo sempre detto che la morte di un detenuto è sempre una sconfitta per lo Stato”, commenta. Il Sappe si appella al ministro per la giustizia Carlo Nordio per individuare soluzioni di politica carceraria all'insegna di "un netto cambio di passo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è risultato fatale a un uomo di 39 anni. I soccorritori giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatarne il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità