Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:03 METEO:FIRENZE17°27°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
1974-2024. L'Italia oggi è molto meglio di così

Attualità mercoledì 21 febbraio 2024 ore 17:05

Giornata del Braille, un catalogo da 4000 libri

L’attività della Stamperia della Regione Toscana illustrata in occasione della giornata nazionale. La struttura vola al Salone del Libro di Torino



FIRENZE — Oggi, mercoledì 21 Febbraio, in tutta Italia si celebra la giornata del Braille, ovvero il sistema di lettura e scrittura tattile a rilievo per non vedenti e ipovedenti. Anche la Toscana celebra questa ricorrenza e lo fa con la sua Stamperia Braille con sede a Firenze che, per l'occasione ha realizzato un video dal titolo Il punto della libertà in cui un giovane ipovedente sintetizza l'importanza di poter leggere in Braille, definendolo come un ponte tra il mondo dei vedenti e quello dei non vedenti. 

Lo stesso sarà anche mezzo per promuovere le attività della scuola nel corso delle rassegna sull’editoria contemporanea Testo, in programma a Firenze dal 23 al 25 febbraio.

Non solo. La Stamperia Braille sarà una delle eccellenze toscane presentate nello stand regionale del Salone del Libro di Torino. “La Toscana è avanguardia in tutta Italia per la produzione e la distribuzione di libri in Braille – ha detto il presidente della Regione Eugenio Giani - e in occasione della Giornata nazionale del Braille può annunciare la presenza della sua stamperia Braille, l’unica pubblica a livello nazionale, nelle più prestigiose manifestazioni dedicate al libro”.

Ogni anno la Stamperia Braille della Regione Toscana trascrive e stampa la versione braille di circa 150 libri scolastici. La struttura ha un catalogo composto da circa 4.000 titoli di testi trascritti. Tra questi anche un volume di poesie di Guido Gozzano che in occasione della rassegna saranno pubblicate contemporaneamente in braille e nero, cioè attraverso una particolare procedura che permette di sovrastampare i caratteri braille sui corrispondenti caratteri tipografici, realizzando così un testo fruibile contemporaneamente da vedenti e non vedenti, in modo da diventare simbolo di integrazione.

Ma non è tutto, perché sempre in occasione della rassegna fiorentina la stamperia lancerà una campagna di donazione con l'obiettivo di realizzare una Officina di libri tattili, ovvero con illustrazioni in rilievo, dedicati quindi ai piccoli non vedenti o ipovedenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I due, 77 e 75 anni, si trovavano a bordo di uno scooter, poi lo schianto: per l'uomo non c'è stato niente da fare, la donna è morta in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Imprese & Professioni

Cronaca

Attualità

Cronaca