Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:15 METEO:FIRENZE14°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 24 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Alitalia, scontri tra polizia e manifestanti all'aeroporto di Fiumicino

Attualità sabato 28 maggio 2016 ore 14:16

Il cordoglio della Toscana per Albertazzi

In tanti si sono uniti al ricordo del grande artista scomparso a 92 anni. Lo ricorda anche la Fiorentina, Giorgio Albertazzi era un tifoso viola



FIRENZE — Un grande maestro del teatro del Novecento, un tifoso della Fiorentina e un grande toscano. Così lo ricordano in tanti, Giorgio Albertazzi, morto in Maremma nella sua casa a 92 anni.

Il ministro dell'istruzione, Stefania Giannini, tramite un tweet si è unita al cordoglio: "Albertazzi è stato un protagonista assoluto del nostro teatro. Un pezzo importante del Novecento italiano. Un uomo così non muore mai".

"Un grandissimo artista e interprete con una profonda dimensione intellettuale che ha attraversato la storia culturale degli ultimi decenni".

Così il presidente della regione Toscana Enrico Rossi ricorda Giorgio Albertazzi "Diamo l'addio – continua Rossi - a un maestro sempre curioso e brillante, capace fino all'ultimo di catturare l'amore e l'ammirazione del pubblico. Una perdita per il Paese e per la la Toscana, la sua terra, con la quale ha sempre mantenuto un forte legame".

“Esprimo profondo cordoglio per la scomparsa di Giorgio Albertazzi. La notizia ci rattrista profondamente. Dopo Paolo Poli, Firenze e la Toscana perdono un altro gigante del teatro. Il nome di Albertazzi è associato agli ultimi settant’anni della cultura e dello spettacolo in Italia. Alla moglie Pia de’ Tolomei ed a tutte le persone a lui vicine e care, vadano le più sincere condoglianze del Consiglio regionale”.

Il presidente Eugenio Giani ha espresso la vicinanza del Consiglio toscano alla famiglia per la scomparsa, avvenuta questa mattina, del grande attore e regista Giorgio Albertazzi, nato a Fiesole nel 1923, che già negli anni Cinquanta fu uno dei primi divi televisivi, protagonista di letture poetiche e di sceneggiati di grande successo.

Albertazzi, da sempre molto legato a Firenze e alla sua Fiesole, è stato attivo per decenni sulle scene teatrali, fino a pochi mesi fa. Tra le onorificenze ricevute, la croce dell’Ordine al merito della Repubblica italiana. 

"Con Giorgio Albertazzi perdiamo un grande maestro del teatro nazionale, un eccezionale interprete dei classici moderni ma anche degli autori contemporanei". Lo ha detto il sindaco Dario Nardella esprimendo il suo cordoglio per la scomparsa dell’attore toscano.
"È un giorno triste per la cultura italiana e per Firenze – ha aggiunto il sindaco – Albertazzi era un’artista straordinario e il suo addio lascia un vuoto difficilmente colmabile.
L’ho conosciuto come un uomo colto, brillante e acuto. Un prezioso artista che amava Firenze. Ci mancherà".

La Città Metropolitana di Firenze si unisce al ricordo di Giorgio Albertazzi. "Ha accompagnato con la sua presenza raffinata e la sua grande capacità di interpretazione lunghe stagioni della vita italiana e delle spettacolo internazionale - commenta Emiliano Fossi, consigliere delegato alla Cultura della Città Metropolitana - La sua arte non ha conosciuto soste. Gliene siamo grati, consapevoli dell'importanza di ritornare a studiare la sua figura e il suo ruolo nella nostra cultura, dalla poesia al teatro, dal cinema alla televisione".

La Fiorentina si unisce al cordoglio generale per la scomparsa di Giorgio Albertazzi. "Era una delle più importanti figure del teatro italiano del Novecento, fiorentino e grande tifoso viola si è spento oggi a 92 anni. Giorgio Albertazzi era un’artista a 360 gradi, attore, regista, scrittore, la sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile nel mondo della cultura italiana. La società gigliata lo ricorda commossa e invia le più sentite condoglianze alla famiglia del Maestro”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo, drammatico incidente sul lavoro in Toscana. Le fiamme sono divampate mentre l'uomo era solo. Strada chiusa per domare il rogo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità