Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:25 METEO:FIRENZE15°22°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 26 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il discorso di Giorgia Meloni nella notte, tra emozione e pianti di gioia

Attualità sabato 21 dicembre 2019 ore 17:00

Il maltempo non molla, allagamenti e frane

Disagi e danni segnalati in gran parte della Toscana. Caduti in 24 ore 263 millimetri di pioggia. Smottamenti a Pistoia, Lucca e Massa



FIRENZE — Sono state numerose le segnalazioni arrivate alla Protezione civile della Toscana per il maltempo che in queste ore ha imperversato in gran parte della regione. Le piogge sono state abbondanti e concentrate soprattutto in provincia di Massa Carrara, Pistoia, Lucca e sul Monte Amiata. I valori massimi registrati nelle 24 ore sono stati i 263 millimetri caduti a Campagrina, in provincia di Lucca; nelle ultime 6 ore la punta massima di 99,4 millimetri si è registrata sempre a Campagrina.

Nel sud della Toscana, a Gavorrano, si è registrato l'allagamento di un sottopasso, con un'auto rimasta bloccata per fortuna senza danni alle persone. 

Frane anche nel pistoiese, sulla Strada provinciale di San Baronto, a Lucca, in località Gambata, sulla strada comunale a Pescaglia, sulla strada provinciale 20 in provincia di Massa. 

Allagamenti anche a Badia Tedalda, sulla provinciale 152 a Castiglion della Pescaia. Piccoli allagamenti, legati al reticolo minore, si sono
verificati anche nei comuni di Magliano in Toscana, Castiglion della Pescaia, Arcidosso, Vernio. 

Ad Arezzo città sono stati oltre  venti gli interventi dei vigili del fuoco a causa tra l'altro di alcuni sottopassi cittadini che si sono allagati durante la notte costringendo i pompieri a interventi immediati per mettere in sicurezza la viabilità. Problemi anche nella zona del
Bagnoro, la stessa interessata dall'alluvione del 27 luglio scorso, per torrenti in piena. 

Le criticità hanno riguardato anche Valdichiana, Casentino e Valtiberina dove si sono registrati allagamenti e rami sradicati dal vento.

In provincia di Lucca, nel comune di Camaiore - dove sono caduti quasi 80 mm dalle 12.00 di ieri - segnalata solo una criticità importante, lo smottamento a Monteggiori nella strada pedonale interna al paese.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le abbondanti precipitazioni hanno gonfiato i torrenti provocando esondazioni. Sul Fiume Cecina allerta massima per il passaggio della piena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Politica