Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, il presidente della Camera Fico legge i risultati della prima giornata di votazioni

Attualità mercoledì 11 agosto 2021 ore 08:27

In Toscana altre 80mila dosi di vaccino Pfizer

Le dosi sono già disponibili sul portale regionale delle prenotazioni. Somministrazioni dal 16 Agosto con richiamo un mese dopo



FIRENZE — Ad oggi in Italia hanno completato la vaccinazione contro il Covid 34 milioni e 800mila persone, corrispondenti al 64,56% della popolazione, su un totale di 72 milioni e 436mila somministrazioni.

In Toscana i cittadini che hanno completato il ciclo vaccinale sono invece 1.966.000 (è il 52%), con 4 milioni e 401mila dosi inoculate in tutto.

L'incidenza del contagio sul territorio regionale, arrivata ieri a 126 nuovi casi di infezione ogni 100mila abitanti, è la seconda più alta d'Italia dopo quella della Sicilia, ormai prossima alla zona gialla, e mai come in questa fase la Regione Toscana ritiene importante accellerare le somministrazioni del siero anti-Covid.

Il governatore Eugenio Giani ha reso noto che, da ieri, sono disponibili sul portale delle prenotazione (prenotavaccino.sanita.toscana.it) altre 80mila dosi di siero Pfizer. L'inoculazione della prima dose a coloro che si prenoteranno inizierà lunedì 16 Agosto e il richiamo sarà fissato 4 settimane dopo.

"Con queste nuove dosi e il camper che gira la costa per le vaccinazioni in spiaggia - ha scritto Giani sui social - entro la fine dell'estate tutte le persone che lo vorranno saranno vaccinate. Non ci sono più scuse per chi ancora non si è vaccinato".

Già. E chi sono quelli che ancora non si sono vaccinati in Toscana, neppure con la prima dose?  Secondo i dati riportati sul sito governo.it, si tratta del 69% dei ragazzi di età compresa fra i 12 e i 19 anni, del 35% dei giovani fra i 29 e i 29 anni, del 38% delle persone fra i 39 e i 39 anni, del 32,5% della decade dei quarantenni, del 25% dei cinquantenni, del 19% dei sessantenni, del 10% dei settantenni, del 3% ultraottantenni.

Insomma, c'è ancora un bel po' di strada da fare per raggiungere l'immunità di gregge anche se il governatore Giani è ottimista.

"Stiamo vivendo il momento di passaggio da una pandemia che seminava 60-70 morti al giorno e riempiva di malati le nostre terapie intensive ad una pandemia che comporta il ricovero in ospedale in casi rarissimi - ha detto Giani - Se continuiamo così con le vaccinazioni, arriveremo prima del 30 di Settembre all'80% di copertura vaccinale dei toscani che significa immunità di gregge".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' deceduto l'uomo di 61 anni che sabato scorso si è scontrato accidentalmente con il compagno della figlia mentre sciava sulle piste dell'Amiata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità