Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:05 METEO:FIRENZE15°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 14 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Bossi: «Salvini? Serve andare verso un nuovo leader»

Attualità domenica 28 gennaio 2024 ore 11:30

Mammografo ed ecografo, nuovi macchinari per Ispro

I due dispositivi, inaugurati nei giorni scorsi, fanno parte di un piano di sviluppo ed innovazione per il potenziamento delle strutture diagnostiche



FIRENZE — L’istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica (Ispro) di Firenze può contare su due nuovi macchinari: si tratta di un mammografo con tomosintesi 3d e di un ecografo ad alte prestazioni che saranno in forza alla senologia clinica.

I due dispositivi, inaugurati nei giorni scorsi, fanno parte di un piano di sviluppo ed innovazione avviato nel 2023 per il potenziamento delle strutture diagnostiche. 

All'inaugurazione, insieme alla direttrice Katia Belvedere, era presente il presidente della Regione Eugenio Giani, che ha sottolineato come l’ambito oncologico rappresenti "Uno dei settori di maggiore complessità del servizio sanitario pubblico".

“L’ultima indagine di Agenas, l’agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali - ha aggiunto Giani- ha certificato che la rete oncologica toscana è prima a livello nazionale, dimostrando il valore del sistema sanitario toscano e l’importante lavoro svolto da Ispro”.

L’ammodernamento avviato nell’istituto, spiega la Regione, ha permesso non solo di acquistare nuove attrezzature e tecnologie, ma anche di eseguire interventi strutturali e potenziare il parco delle unità mobili, coinvolgendo la senologia clinica, la struttura di screening e prevenzione secondaria, il laboratorio regionale di prevenzione oncologica, il core research laboratory e l’epidemiologia dei fattori di rischio e degli stili di vita. 

"L’innovazione - ha sottolineato Belvedere - rappresenta un elemento indefettibile per poter conseguire ulteriori traguardi a garanzia di una rete oncologica regionale sempre più all’avanguardia”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno