Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 19 febbraio 2020

Attualità venerdì 27 aprile 2018 ore 13:55

Le 42 punte di diamante dell'olio in Toscana

Servizio di Dario Pagli

Presentata ufficialmente la Selezione 2018 degli oli extravergini di oliva scelti come ambasciatori della qualità toscana nel mondo



FIRENZE — Sono 42 gli extravergini di oliva scelti per la Selezione 2018 presentati in Regione per diventare ambasciatori della produzione olearia d'eccellenza toscana. Una commissione regionale d'assaggio ha selezionato gli oli, tutti certificati in una delle 5 Dop e Igp registrate per la Toscana e l'assessore regionale all'agricoltura Marco Remaschi li ha premiati con attestato in una cerimonia a cui è seguita una degustazione. Ciascun produttore poteva presentare al massimo due oli.

"La selezione ha dimostrato ancora una volta il livello di eccellenza delle nostre produzioni anche in un anno, il 2017, fortemente condizionato dalla siccità - ha detto l'assessore regionale all'agricoltura Marco Remaschi - Le produzioni hanno risentito delle avversità atmosferiche ma la qualità è stata comunque salvaguardata e il fatto che ben 42 oli abbiano superato la prova della selezione lo dimostra". 

Tutti gli oli sono stati inseriti in un catalogo pubblicato in italiano e in inglese e sono il meglio di una produzione che in Toscana conta 50mila aziende su 92mila ettari per oltre 15 milioni di piante. La selezione 2018 degli oli extravergini toscani esordirà ufficialmente alla fiera internazionale Cibus 2018 in programma a maggio a Parma.



Tag

Napoli, Santori: «Chi mi contesta non è una sardina»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Attualità