Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:10 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Politica mercoledì 23 settembre 2020 ore 19:10

Orgoglio Toscana vuole il riconteggio dei voti

Paolo Bambagioni
Paolo Bambagioni

Regionali 2020: la lista che sosteneva Eugenio Giani ha ottenuto 2,95 dei consensi ma non sono sufficienti a conquistare almeno un seggio



FIRENZE — I rappresentanti della lista Orgoglio Toscana-Giani presidente, che ha corso alle regionali 2020 in Toscana nella coalizione di centrosinistra, ha annunciato che, una volta proclamati gli eletti, chiederà il riconteggio dei voti.

Orgoglio Toscana si è infatti fermata al 2,95% dei consensi, equivalente a 47.649 preferenze, quindi non ha superato la soglia di sbarramento del 3% prevista dalla legge elettorale toscana per le liste in coalizione.

"Ci sono mancati pochi voti - ha spiegato Paolo Bambagioni, consigliere regionale uscente e ricandidato anche quest'anno - Ci potrebbe essere qualche scheda scartata o qualche errore banale, vanno ricontrollati i verbali, è un diritto che abbiamo".

Per conquistare almeno un seggio nel Palazzo del Pegaso, dovrebbero essere assegnati a Orgoglio Toscana almeno altri 800 voti.

C'è anche da dire che lo scrutinio per le elezioni regionali, in Toscana, non si è ancora concluso: mancano 15 sezioni, situate nei Comuni di Cascina, Viareggio, Pisa e Arezzo, al cui spoglio provvederà l'Ufficio elettorale centrale dopo alcune difficoltà incontrate dai membri dei seggi.

"Fino a quando non c'è la proclamazione degli eletti non possiamo chiedere la riconta - ha detto Bambagioni - ma lo faremo appena possibile".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vittima è un uomo di 47 anni che aveva appena terminato di giocare una partita di calcetto. Vani i soccorsi. Lascia tre figli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca