Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:20 METEO:FIRENZE22°38°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del pestaggio di 4 giovani della «Rete degli studenti medi» dopo la manifestazione del Pd
Il video del pestaggio di 4 giovani della «Rete degli studenti medi» dopo la manifestazione del Pd

Attualità lunedì 06 febbraio 2023 ore 16:30

Pnrr, finanziati 4.983 progetti in Toscana

Eugenio Gini su Progetti PNRR - DICHIRAZIONE

Si tratta di investimenti per 6 miliardi e 200 milioni di euro. Il governatore Giani: "I progetti dovranno essere finiti entro il 2026"



FIRENZE — Il Piano nazionale di ripresa e resilienza ha finanziato fino ad oggi quasi 5.000 progetti in Toscana, con un investimento complessivo di 6 miliardi e 200 milioni di euro. Lo ha annunciato il presidente della Regione Eugenio Giani facendo il punto sullo stato di attuazione del Pnrr.

“In Toscana ad oggi hanno un titolo esecutivo di realizzazione 4.983 progetti approvati, che dovranno essere finiti nel 2026. Un esempio? La tranvia dalla stazione Leopolda a Campi Bisenzio, per la quale ci sono più di 350 milioni da parte del Ministero - ha detto Giani - Il Pnrr marcia, va avanti e dà economia, è volano di occupazione e foriero di investimenti nell’economia toscana”.

"La gran parte delle risorse, 5 miliardi, viene dall’Europa; 1,2 miliardi sono cofinanziamenti, come preteso da molti bandi, con un coinvolgimento di larga parte di sistema pubblico allargato - ha detto ancora il governatore - Ovviamente il Piano non è concluso e, al momento, poco più della metà del Pnrr a livello nazionale è stato messo a bando".

 “Ci sono tutta una serie di bandi aperti o di cui si sta prefiggendo l’apertura - ha proseguito Giani - Vediamo un movimento che comincia ad avere una sua consistenza. Le norme speciali che sono state approvate non hanno comunque sbrogliato la matassa delle procedure particolarmente pesanti che si richiedono in Italia sia per le opere pubbliche, la corresponsione di servizi, la definizione delle procedure che attuano i progetti. Ma una volta che ci sono i soldi, la pubblica amministrazione arriva”.

Nei prossimi giorni sulla sezione del sito della Regione dedicata al Pnrr saranno pubblicati i dati aggiornati con i nuovi progetti. Tra le novità già attive un accompagnamento alla lettura per la consultazione di dati e progetti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno