Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:40 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il palazzo sbriciolato di Adana, in Turchia: le immagini catturate dal drone dopo il terremoto

RIGASSIFICATORE lunedì 19 settembre 2022 ore 12:20

Rigassificatore, il giorno della conferenza dei servizi

rigassificatore
Foto d'archivio

Si è aperta stamani la prima riunione di confronto sul posizionamento dell'infrastruttura nel porto di Piombino. All'esterno i comitati in protesta



FIRENZE — Si è aperta stamani la prima riunione della conferenza dei servizi sul posizionamento nel porto di Piombino del rigassificatore. L'assise con oltre 30 enti e istituzioni chiamati a esprimersi sull'impianto era stata convocata a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze, sede della giunta regionale, dal commissario straordinario e presidente della Regione Toscana Eugenio Giani all'indomani della conclusione della fase di presentazione di osservazioni e controdeduzioni al progetto di Snam.

Poco prima dell'avvio della riunione proprio il commissario straordinario si è detto convinto che il rigassificatore possa rappresentare per Piombino un'opportunità, a patto che si realizzino bonifiche e infrastrutture per una nuova stagione di sviluppo. E poi il punto cardine: permanenza in porto per 3 anni, poi il trasferimento dell'impianto per altri 22 anni su piattaforma offshore. 

E intanto, in contemporanea con lo svolgimento della conferenza dei servizi, i comitati del "no" al rigassificatore di Piombino hanno manifestato davanti a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze esponendo il loro striscione con su scritto “No rigassificatore”. I comitati sono giunti da Piombino, dall'Elba e dal comprensorio e alla contestazione hanno aderito anche associazioni ambientaliste e comuni cittadini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità