Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE15°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Civili torturati, trincee, bunker e mitragliatrici come nel 1915: viaggio nella prima linea ucraina dopo Kherson lungo il fiume Dnipro

Attualità mercoledì 21 settembre 2022 ore 18:50

Coi rincari energetici 228.000 lavoratori a rischio

bollette

La stima è ottenuta rispetto alle 63.000 imprese toscane attualmente in pericolo col caro bollette che le spinge verso la chiusura



FIRENZE — E' di 63.000 imprese a rischio chiusura per un equivalente di 228.000 lavoratori il cui posto è in bilico la stima dell'impatto dei rincari di gas ed energia elettrica sul tessuto economico toscano prodotta dall'ufficio studi di Confartigianato.

In prospettiva, secondo l'ufficio studi nell’ultimo trimestre 2022 il prezzo del gas potrebbe aumentare del 100% mentre nell’ultimo anno (da Settembre 2021 ad Agosto 2022) il costo dell’elettricità per le micro e piccole imprese è aumentato di 21,1 miliardi

Secondo il presidente di Confartigianato Toscana Luca Giusti "la situazione è più grave di quello che viene percepito", con gli abbattimenti di oneri di sistema, accise e Iva che non tengono il passo con la corsa al rialzo dei prezzi. L'associazione degli artigiani chiede il congelamento delle bollette attuali per scongiurare il peggio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente, 37 anni, ha riportato un brutto trauma cranico ed è stato soccorso in codice rosso per poi essere trasportato d'urgenza in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità