Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, per il debutto di Chiara Ferragni, Morandi canta l'inno di Mameli. Le anticipazioni della prima serata

Attualità domenica 22 marzo 2020 ore 11:45

"Mio ultimo atto: 300 nuovi posti di intensiva"

Enrico Rossi

Annuncio del governatore Rossi. I nuovi posti letto rimarranno a disposizione della Protezione civile anche dopo la fase emergenziale per il Covid



FIRENZE — Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha annunciato in un'intervista a Sky Tg 24 la creazione di 300 posti di terapia intensiva in Toscana a disposizione della Protezione Civile. "La modernità dei nostri ospedali è un elemento chiave nel contenimento che stiamo attuando per il coronavirus. Inoltre con i nuovi ospedali abbiamo aumentato di un terzo i posti di terapia intensiva". Adesso "nei vecchi ospedali abbiamo trovato la possibilità di ricavarne altri 300. E' mia intenzione che questi vengano dotati definitivamente con i ventilatori e poi li voglio tenere così. Sarà l'ultimo atto che farò da presidente della Toscana". 

Parlando dell'emergenza sanitaria, Rossi ha poi aggiunto: "La prima cosa che ci dovrebbe insegnare è che dovremmo avere un'industria nazionale per realizzare ventilatori e mascherine senza le quali non possiamo pensare di mandare alla guerra l'esercito straordinario di medici e infermieri". 

Rossi è poi intervenuto sull'ulteriore stretta disposta ieri sera dal Governo con la decisione di chiudere fino al 3 aprile tutte le attività che non siano "strettamente necessarie, cruciali, indispensabili a garantire beni e servizi essenziali"

"Apprezzo la decisione del Governo sulle fabbriche - ha aggiunto - E' il momento dell'unità". E riguardo alla Toscana ha precisato: "Non abbiamo scelto di chiudere i supermercati nei giorni festivi perché chi lo ha fatto ha anìvuto ritorno negativo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità