Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:05 METEO:FIRENZE15°27°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Cronaca giovedì 19 ottobre 2023 ore 15:42

Striscione rubato e bruciato, dieci tifosi denunciati

Foto di archivio

Prima un supporter viola rapinato mentre andava allo stadio poi il rogo nel settore ospiti hanno fatto scattare le indagini di polizia e digos



FIRENZE — Tifoso viola accerchiato da un gruppo di tifosi ospiti, prima della partita Fiorentina-Ferencvaros dello scorso 5 Ottobre, che gli hanno portato via uno striscione (ricordo di due suoi amici tifosi scomparsi prematuramente) per poi dargli fuoco nel settore ospiti, durante la partita, con l'utilizzo di un fumogeno. 

La polizia di stato ha avviato subito le indagini e la digos ha setacciato le immagini della videosorveglianza per individuare gli autori finché sono riusciti a dare loro un volto e un nome. Al momento la stessa Digos ha fatto scattare nei confronti di 10 tifosi ospiti, di età compresa tra i 22 e i 44 anni, una denuncia per rapina in concorso alla quale, per una sola persona - un ungherese di 35 anni - se ne aggiunge anche una per accensione pericolosa di artifizi pirotecnici in occasioni di manifestazioni sportive.

Le altre persone identificate dalla polizia sono cinque cittadini ungheresi e cinque polacchi, quest’ultimi riconducibili, secondo quanto ricostruito dalla Digos, alla tifoseria del “Wisla Cracovia”, squadra gemellata con il “Ferencvaros”. La divisione polizia anticrimine, fanno sapere dalla questura, sta già elaborando i relativi Daspo.
Continuano, inoltre, le indagini della squadra tifoserie per identificare eventuali altri partecipanti alla rapina dello striscione e di un'altra vicenda analoga avvenuta nella stessa giornata prima del medesimo match.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno