Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:07 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 04 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, le lacrime di Elodie: «Non sempre bisogna sentirsi all'altezza delle cose, l'importante è farle»

Attualità sabato 12 dicembre 2020 ore 09:29

Toscana ancora arancione, rabbia dei commercianti

Negozianti e ristoratori furiosi per il mancato passaggio in zona gialla decretato dagli esperti nonostante l'indice Rt sceso a 0,81



FIRENZE — Ci speravano tutti, a partire dal presidente della Regione Eugenio Giani che ieri aveva parlato di "numeri da zona gialla", ma la Toscana resta in zona arancione e ci rimarrà almeno per altri sette giorni. Il mancato passaggio di colorazione, però, preoccupa e fa esplodere la rabbia di commercianti e ristoratori che vedono ridursi di brutto la possibilità di una prendere una boccata d'ossigeno prima del Natale che ormai è alle porte. 

Ieri sera, subito dopo la diffusione dei dati che hanno inchiodato la Toscana all'arancione, Confcommercio Toscana ha alzato la voce per voce del presidente Franco Marinoni che su Facebook ha scritto: "Lombardia e Veneto, con situazioni oggettivamente peggiori delle nostre, sono da tempo in “zona gialla”. Noi toscani ancora arancioni. Qualcuno me la deve spiegare...”.  E poi: “Non ci sentiamo rappresentati da queste istituzioni. Quelle nazionali, che non tengono conto delle nostre ragioni, e quelle locali, incapaci di farle valere. Quando si mischia incompetenza, incapacità ed inadeguatezza al ruolo tutto è possibile, anche questo schiaffo. Non a noi ma alla Toscana nel suo complesso...”

A pesare sul mancato salto in fascia gialla, nonostante l'indice di contagio Rt sia sceso a 0,81, sono i numeri che arrivano dagli ospedali: nei reparti di terapia intensiva ci sono ancora troppi ricoverati secondo i parametri del ministero della salute. E poi ci sono le Rsa che continuano a essere sede di nuovi focolai: solo ieri l'ultimo segnalato al Villone Puccini di Pistoia con 56 ospiti (su 68) e 7 operatori positivi. 

Ora, probabilmente, bisognerà aspettare fino al 20 dicembre, quindi proprio a ridosso del Natale, per passare in zona gialla.

🟠 TOSCANA ANCORA ARANCIONE 🟠 ‼️ La rabbia di Confcommercio. Il direttore Franco Marinoni: “Lombardia e Veneto, con...

Pubblicato da Confcommercio su Venerdì 11 dicembre 2020
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca