Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:31 METEO:FIRENZE15°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Due guardie carcerarie prese in ostaggio da detenuti dell'Isis nel carcere di Rostov

Attualità martedì 31 gennaio 2023 ore 18:35

Vaccinazioni anti Covid, si riparte dai bambini

vaccinazione pediatrica

La Toscana recepisce le circolari ministeriali sui vaccini in età pediatrica. Terza dose da 5 a 11 anni e novità per i piccoli fra 6 mesi e 4 anni



FIRENZE — La campagna vaccinale contro il Covid-19 riparte dai bambini, con novità per le fasce d'età tra 5 e 11 anni e per i piccolissimi fra i 6 mesi e i 4 anni che seguono gli indirizzi impartiti dal ministero per la salute.

Da mezzogiorno di domani 1 Febbraio saranno aperte sul portale regionale https://prenotavaccino.sanita.toscana.it le prenotazioni per sottoporre a terza dose, il booster, i bambini dai 5 agli 11 anni. La circolare ministeriale ne raccomanda la somministrazione con formulazione original/omicron BA.4-5 (5/5 microgrammi) del vaccino Comirnaty per i bambini fra 5 e 11 anni in condizioni di fragilità, ma potranno essere vaccinati anche gli altri bambini in quella fascia di età su richiesta del genitore o di chi ne ha la potestà genitoriale.

La Regione Toscana ha inoltre recepito le indicazioni emanate dal ministero della salute, dopo il parere favorevole della commissione tecnico scientifica di Aifa, e ha dato il via alla somministrazione del vaccino Comirnaty (BioNTech/Pfizer), nella specifica formulazione da 3 microgrammi/dose, per i bambini da 6 mesi a 4 anni di età (compresi) con particolari fragilità. Per i bambini della stessa fascia di età che non presentano tali condizioni è comunque offerta la vaccinazione su richiesta del genitore o di chi ne ha a potestà genitoriale.

Oltre alla prenotazione sul portale per effettuare la vaccinazione è anche possibile rivolgersi ai centri specialistici di riferimento nel caso dei bambini fragili, oppure al pediatra di famiglia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno