Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:17 METEO:FIRENZE10°15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 04 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Com'è andare in bicicletta a Milano? Il nostro giro tra ciclabili, interruzioni, auto in sosta, pavé e cantieri

Attualità martedì 06 luglio 2021 ore 10:26

Treni nel caos fra Firenze e Empoli per un guasto

Il problema tecnico si è verificato agli impianti di Trenitalia fra Firenze Cascine e bivio Renai. Cancellazioni e ritardi. Ecco i treni interessati



FIRENZE — Per un guasto temporaneo agli impianti di circolazione situati fra la stazione di Firenze Cascine e il bivio Renai, i treni regionali previsti sulla linea fra Firenze ed Empoli stanno subendo ritardi fino a 60 minuti, cancellazioni e variazioni, con gravi disagi per i viaggiatori. Ecco i primi treni interessati dalle modifiche all'oraio:

Treno regionale 18184 (EMPOLI-FIRENZE PP) cancellato intera tratta;

Treno regionale 18187 (FIRENZE PP-EMPOLI) cancellato intera tratta;

Treno regionale 18278 (ORBETELLO-FIRENZE SMN) cancellato nella tratta EMPOLI-FIRENZE SMN;

Treno regionale 4020 (LIVORNO C.LE- FIRENZE SMN) fermo in linea;

Treno regionale 18285 (FIRENZE SMN-PISA C.LE) fermo a FIRENZE RIFREDI;

Treno regionale 18361 (FIRENZE SMN- LA SPEZIA C.LE) non ancora partito;

Treno regionale 94452 (PISA C.LE-FIRENZE SMN) fermo in linea

Treno regionale 4023 (FIRENZE SMN-LIVORNO C.LE) viaggia con 28 minuti di ritardo;

Treno regionale 18286 (PISA C.LE-FIRENZE SMN) viaggia con 21 minuti di ritardo;

Treno regionale 4026 (LIVORNO C.LE- FIRENZE SMN) viaggia con 21 minuti di ritardo;

Treno regionale 18363 (FIRENZE SMN- PONTREMOLI) viaggia con 14 minuti di ritardo;

Treno regionale 18207 (FIRENZE SMN-SIENA) viaggia con 36 minuti di ritardo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno