Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 23:00 METEO:FIRENZE18°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)

Attualità giovedì 23 febbraio 2023 ore 18:30

Un anno di guerra in Ucraina, la Toscana chiede pace

bandiera della pace

Tante iniziative a 12 mesi dall'invasione da parte delle truppe russe. Palazzo del Pegaso s'illumina di giallo e blu. Il punto sui rifugiati



TOSCANA — Chiede pace la Toscana dopo un anno di guerra in Ucraina, innescata con l'invasione di quel paese da parte delle truppe russe avvenuta il 24 Febbraio 2022. Ovunque sul territorio è un fiorire di manifestazioni, flash-mob, letture e fiaccolate, in un fitto calendario di iniziative istituzionali e non al fianco del paese aggredito.

A Firenze, il Palazzo del Pegaso sede del Consiglio regionale della Toscana da stasera 23 Febbraio e per tutto il fine settimana sarà illuminato di giallo e di blu, i colori della bandiera ucraina. Dall'inizio della guerra tutta la Toscana si è mobilitata per l'accoglienza dei profughi, e attualmente sono circa 9.000 i rifugiati che vivono sul territorio regionale secondo il bilancio delle attività di accoglienza tracciato dalla protezione civile.

E poi un fiorire di manifestazioni. A Firenze ad esempio si svolgerà una delle iniziative dell'associazione Liberi Oltre, un presidio in piazza Santa Maria Novella, e un'altra si svolgerà nel Valdarno fiorentino, a Figline Incisa, in piazza Marsilio Ficino domani 24 Febbraio. Sempre nel Fiorentino, ma in area Chianti, il palazzo comunale di Bagno a Ripoli si illuminerà in ricordo dell'inizio della guerra con i colori della pace, così come avverrà all'Antella in piazza Peruzzi e a Grassina in piazza Umberto I.

Di nuovo a Firenze, per sabato 25 Febbraio è prevista una manifestazione con catena umana intorno agli Uffizi alle 14,30 della rete Europe For Peace Firenze, con l'adesione della Cgil.

Ancora presidi di Liberi Oltre, invece, sono poi in agenda per sabato 25 Febbraio a Prato in piazza del Comune, a Livorno in piazza del Municipio e a Pisa in piazza XX Settembre dove anche la confederazione Cobas promuove un presidio aggregando comitati e movimentisti. Tornando a Livorno, invece, domani 24 Febbraio si svolgerà una manifestazione in piazza Grande voluta dal coordinamento per il ritiro delle missioni militari.

Europe for Peace sigla poi la manifestazione prevista a Pistoia sempre per il 24 Febbraio alle 18,30 con una fiaccolata da piazza San Francesco e quella di sabato 25 a Grosseto, dove si sfilerà dal Parco della Rimembranza percorrendo le mura fino al Bastione Garibaldi con una fiaccolata che inizierà alle 18 per culminare in un flash-mob con letture per la pace. 

Manifestazioni della medesima piattaforma anche ad Empoli (venerdì 24 Febbraio, ore 21, piazza della Vittoria) con l'organizzazione di “Empoli per la Pace”, a Sesto Fiorentino (venerdì 24, ore 18, piazza Vittorio Veneto), a Carrara (24 Febbraio ore 18 da piazza Gramsci).

A Prato flash-mob oggi alle 19 in iazza del Comune con proiezione su Palazzo Pretorio della bandiera della pace con lo slogan “la pace è la vittoria di cui abbiamo bisogno”, e a Siena fiaccolata dalle 17,30 di domani 24 Febbraio con ritrovo alla Lizza. A Pisa sempre domani, catena umana alle 18 in piazza Vittorio Emanuele II catena umana e letture di pace e a Cecina domenica 26 Febbraio alle 16 manifestazione in piazza Guerrazzi.

Arezzo affida la sua richiesta di pace a un momento di preghiera organizzato dalla diocesi per domani 24 Febbraio ale 19 nella Cattedrale. Coincidenza: oggi a Livorno si gioca la partita di basket Italia-Ucraina al Modigliani Forum: l'evento per la sfida di qualificazione World Cup 2023 segna il tutto esaurito.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno