Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:56 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lavrov all'Onu: «L'Occidente vuole smembrare e cancellare la Russia»

Attualità giovedì 11 novembre 2021 ore 19:30

In arrivo l'obbligo della terza dose per personale sanitario e delle rsa

Ad oggi ha già ricevuto la dose di rinforzo del vaccino anti-Covid un terzo del personale sanitario che lavora nelle strutture ospedaliere italiane



ROMA — Il governo Draghi ha intenzione di deliberare entro pochi giorni l'obbligo di somministrazione della terza dose di vaccino anti-Covid per il personale sanitario e delle residenze sanitarie assistite, come già avvenuto con la prima e la seconda dose.

Lo ha annunciato il sottosegretario alla salute Andrea Costa spiegando che si tratta di una scelta da lui auspicata per "una questione di buon senso e anche di credibilità".

Fino ad oggi, in Italia, circa il 30% del personale sanitario si è fatto somministrare volontariamente la dose di rinforzo del vaccino anti-Covid.

I medici che hanno rifiutato di vaccinarsi e che quindi sono sospesi dal servizio sono invece 1.656 sul territorio nazionale, stando agli ultimi dati della Federazione nazionale degli Ordini dei medici.

Alcuni professionisti starebbero aspettando che il 31 Dicembre decada l'obbligo vaccinale ma, ovviamente, nel momento in cui sarà resa obbligatoria la terza dose, sarà prorogato anche l'obbligo per le prime due.

Oggi l'Asl Toscana Centro ha sospeso altri 20 professionisti no vax: 11 infermieri, 2 medici, 2 fisioterapisti, 1 tecnico, 1 ausiliario a cui si sono aggiunti 3 medici convenzionati (per questi ultimi è stata sospesa la convenzione).

Le sospensioni finora adottate nelle province di Firenze, Prato, Pistoia  sono state ad oggi 236 ma, con il trascorrere delle settimane, 64 professionisti hanno deciso di vaccinarsi e quindi il provvedimento è stato revocato. Gli operatori sanitari attualmente sospesi dalla Asl Toscana centro sono quindi 172.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca