Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE14°28°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 23 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ibrahimovic fa il discorso della vittoria e rovescia il tavolo urlando: «Italia è Milan!»

Attualità venerdì 21 gennaio 2022 ore 19:05

In Italia 179mila nuovi contagi ma Omicron rallenta

Controlli davanti a una fermata dei bus
Controlli davanti a una fermata dei bus

L'Istituto superiore di sanità: "Dopo 12 settimane di crescita ci sono segnali di stabilizzazione dell'epidemia". Altri 373 vittime



ROMA — Nelle ultime 24 ore sono state diagnosticati sul territorio nazionale 179.106 nuovi contagi da Covid, novemila in meno rispetto a ieri nonostante un lieve incremento dei tamponi processati, 1.117.550, settemila in più. Il tasso di positività scende quindi al 16%, in lieve calo rispetto al 17% di ieri. 

Purtroppo continua ad essere altissimo il numero delle vittime, oggi sono 373 per un totale di 142.963 deceduti dall'inizio della pandemia (ieri erano state 385).

Negli ospedali ci sono 1.707 i pazienti in terapia intensiva, 9 in più nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono stati 148. I ricoverati con sintomi Covid nei reparti ordinari sono invece 19.485, ovvero 174 in meno rispetto a ieri.

"Vediamo un inizio della stabilizzazione della curva epidemica, con un rallentamento dell'indice di trasmissione del contagio - ha spiegato Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto superiore di sanità - L'utilizzo dei servizi ospedalieri resta però importante ed è necessario non incrementarlo ulteriomente". 

"La decrescita di nuovi casi è più marcata nella fascia di età 20-29 anni ma i casi rimangono in aumento nella fascia da zero a 9 anni - ha detto ancora Brusaferro - L'incidenza di ricoveri in questa fascia è contenuta nei numeri ma i ricoveri ci sono e questo ci ricorda l'importanza della vaccinazione anche per i bambini". 

"Sapendo che la variante Omicron del SarsCov2 è largamente dominante, è fondamentale il rispetto rigoroso delle misure comportamentali e garantire la copertura vaccinale" ha concluso il presidente dell'Iss.

Per quanto riguarda l'incremento di nuovi casi nelle regioni, quella che ne ha registrati di più è stata la Lombardia con 32.677 nuovi positivi a fronte di più di 202mila tamponi. Per leggere il bollettino Covid della Regione Toscana clicca qui

Qui sotto invece la tabella riassuntiva del Ministero della sanità.

Tabella Ministero della salute

Tabella Ministero della salute

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A dare l'allarme è stato un signore che, di prima mattina, era a passeggio col cane sulla spiaggia. Sul posto 118, Guardia costiera e polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità