Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:57 METEO:FIRENZE14°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 01 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Esplosioni nella base aerea Belbek, in Crimea

Attualità mercoledì 06 maggio 2015 ore 18:05

Le antiche dimore aprono le loro porte

Ottanta storiche ville apriranno le loro cantine e i giardini il 23 e 24 maggio per le Giornate Nazionali dell'Adsi a tema paesaggio rurale e cibo



FIRENZE — I proprietari apriranno cancelli e i portoni di oltre ottanta tra parchi monumentali, cantine e cortili annessi ad antiche ville-fattoria e palazzi storici cittadini nelle province di Firenze, Lucca, Pisa, Siena, fino alla Lunigiana e alla Maremma.
Attesi tanti appassionati di questo patrimonio artistico, architettonico e paesaggistico, unico al mondo per qualità e quantità, e perfino visitatori internazionali in Italia per l'Expo 2015. Previste visite alle cantine storiche più
prestigiose, degustazioni nei cortili dei palazzi e omaggi al ruolo degli agricoltori che nei secoli hanno trasformato e modellato il paesaggio toscano. 

La collaborazione tra l'Adsi e i territori di riferimento, spiega una nota, è pensata "per la valorizzazione di questa
eredità che è parte integrante della civiltà locale così come della storia delle persone che l'hanno tramandata, e che ci giunge grazie al costante e laborioso impegno e alla dedizione che le famiglie proprietarie profondono per la salvaguardia del patrimonio nazionale privato".

Nella provincia di Lucca saranno visitabili tra le altre, Villa Bruguier e Villa Torrigiani a Camigliano, Villa Reale a Marlia, Villa Buonvisi, Villa Grabau e Villa Oliva a San Pancrazio, Villa Museo Giacomo Puccini a Torre del Lago, Villa Bernardini a Lucca. 

Nella provincia di Pisa saranno visitabili la Villa Medicea Ammiraglio di Arena-Metato, Villa Medicea a Buti, Villa Alta e Villa di Corliano a San Giugliano Terme, Villa Viti e Palazzo Cangini Westinghouse a Volterra.

A Massa Carrara il Castello della Verrucola e il Castello Malaspina a Fivizzano. 

Per la provincia di Pistoia aprirà i portono il Castello e Giardino Garzoni a Collodi, Villa Rospigliosi a Lamporecchio, Villa Guardatoia a Pescia e la Fattoria e Parco di Celle a Santomato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura sarebbe sbandata sulla strada bagnata prima di andare a impattare contro la struttura a bordo strada. Tre i feriti, tra cui la bambina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca