Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Audio - Dentro la macchina di Messina Denaro con la foto scattata da lui: «Sono fermo per sta commemorazione della m...»

Cronaca venerdì 23 settembre 2022 ore 08:16

Persi in vetta sulle Apuane nel buio della notte

pegaso
Pegaso ha recuperato gli alpinisti tramite verricello

L'allarme per due alpinisti dispersi lungo la via Oppio Colnaghi è scattato nella serata di ieri. Stamani si è levato in volo Pegaso



MASSA-CARRARA — Due alpinisti si sono trovati perduti sulle Aupane, bloccati sulla parete nord del Pizzo d'Uccello a 1.781 metri d'altitudine nel buio della notte e sono stati recuperati stamani con l'elicottero Pegaso tramite verricello. L'allarme è scattato nella serata di ieri. A lanciarlo sono stati loro stessi, che coi loro telefoni hanno chiamato il numero unico d'emergenza 112 che ha allertato vigili del fuoco, 118 e soccorso alpino e speleologico toscano.

Proprio una squadra del Sast è stata attivata dalla stazione di Carrara e Lunigiana. I due avevano perso l'orientamento mentre percorrevano la via alpinistica Oppio Colnaghi, e hanno fornito le prime indicazioni ai soccorritori per far capire la loro posizione. Il collegamento telefonico è stato determinante: la via alpinistica è un classico, ma è lunga e caratterizzata da diedri e anfratti.

La posizione è stata individuata intorno alle 22,30. I due erano in buone condizioni di salute. Così, per evitare probabili scarichi di pietre dall’alto, l’intervento tramite elicottero è stato programmato per le prime luci dell’alba di stamani. Alle 7 Pegaso 3 è decollato dalla base di Cinquale imbarcando il capostazione dell’unità di Carrara in appoggio al tecnico di elisoccorso. I due recuperi sono avvenuti tramite verricello. I due alpinisti - originari uno di Chamonix e uno del Comasco - sono stati portati alla base di Massa Cinquale e poi riaccompagnati alle macchine.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca