Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°16° 
Domani 13°22° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 21 settembre 2019

Attualità domenica 20 settembre 2015 ore 07:20

La pedalata del Tirreno e dell'Arno

Servizio di Tommaso Tafi

Centinaia di ciclisti, cicloturisti e appassionati di tutta la Toscana a San Rossore per l'evento organizzato da Regione, Anci, Fiab e Uil



SAN ROSSORE — La pedalata del Tirreno e dell'Arno è inserita nel programma della settimana europea della mobilità sostenibile e hanno collaborato alla sua realizzazione il quotidiano Il Tirreno e Trenitalia.

Nell'arco della giornata, gli appassionati della due ruote si ritrovano in tre aree di grande valore naturalistico: il parco di San Rossore a Migliarino, il Parco della Maremma, il Parco archeologico di Baratti in Val di Cornia.

Due gli itinerari ciclabili utilizzati per raggiungere i tre punti indicati: la ciclopista Tirrenica e quella dell'Arno oltre ad un treno speciale, attrezzato per il trasporto bici, con partenza da Arezzo ed arrivo a Pisa. Sul treno anche  l'assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli

Cinque le pedalate organizzate in occasione dell'evento, tre lungo la costa, una lungo la ciclopista dell'Arno ed una nel Valdarno: la "Staffetta della Costa Sud" parte in contemporanea da Capalbio e da Castiglione della Pescaia, per convergere ad Alberese nel Parco della Maremma, la "Staffetta della Costa centrale", da Follonica e Livorno con incontro a Baratti (Parco archeologico) e la "Staffetta della Costa Nord" da Pisa e da Carrara con incontro nel Parco di San Rossore. La Regione è rappresentata dall'assessore regionale alle attività produttive Stefano Ciuoffo

La "Pedalata della Ciclopista dell'Arno" parte da Stia verso il Parco di San Rossore a Pisa mentre la "Pedalata del Valdarno" tocca i comuni di Figline, Incisa Valdarno e San Giovanni Valdarno e le tre rispettive stazioni ferroviarie per un percorso totale di circa 15 km.



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità