Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:35 METEO:FIRENZE13°27°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 24 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
No-vax contesta Letta e interrompe il comizio a Trieste: «Il vaccino è libertà?»

Attualità mercoledì 28 luglio 2021 ore 19:00

Covid, per gli over60 vaccini senza prenotazione

Dal 29 Luglio prenotabili sul portale regionale altre 192mia dosi di siero Moderna o Pfizer. Somministrazioni dal 31 Luglio a Settembre



FIRENZE — Una nuova fornitura di 192mila dosi di vaccini a Rna messaggero dà nuovo impulso alla campagna vaccinale anti-Covid in Toscana. 

A partire dalle 12 di domani, giovedì 29 Luglio, le nuove dosi saranno disponibili sul portale regionale prenotavaccino.sanita.toscana.it, non solo per fissare i normali appuntamenti ma anche per anticipare la somministrazione oppure ricorrere al servizio last minute che prevede prenotazioni dalle 19 alla mezzanotte di ogni giorno per l'inoculazione entro le 24 ore successive.

 In particolare, per gli appuntamenti che saranno fissati dal 31 Luglio all'8 Agosto sono a disposizione 32mila dosi di Pfizer e di Moderna e per quelli dal 9 Agosto a Settembre 160mila dosi di Moderna (per sedute vaccinali dal 9 agosto a settembre). Fra l'altro l'Aifa ha appena autorizzato l'uso del siero di Moderna anche dai 12 ai 17 anni.

Un'altra novità riguarda le persone fra i 60 e i 79 anni che ancora non si sono vaccinate. in Toscana sono circa 175mila e e da domani, giovedì 29 luglio, potranno recarsi in tutti i centri vaccinali della Regione anche senza dover prenotare l’appuntamento: a loro è riservato il vaccino monodose Janssen della Johnson & Johnson.

“Siamo già arrivati a quasi quattro milioni di vaccini somministrati tra prime e seconde dosi - ha commentato il presidente della Regione Eugenio Giani - Ringrazio i toscani che hanno compreso l’importanza di vaccinarsi e tutte le donne e gli uomini impegnati quotidianamente in questo sforzo collettivo con senso di responsabilità e altruismo”.

“Nonostante i numeri importanti che abbiamo registrato a oggi, continuiamo a spingere sull'acceleratore delle vaccinazioni a tutela della salute individuale e collettiva” ha concluso l'assessore regionale alla salute Simone Bezzini.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo, drammatico incidente sul lavoro in Toscana. Le fiamme sono divampate mentre l'uomo era solo. Strada chiusa per domare il rogo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca