Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:40 METEO:FIRENZE11°15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 10 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il figlio di Perisic consola Neymar in lacrime, la stretta di mano poi il commovente abbraccio

Cronaca lunedì 03 ottobre 2022 ore 11:25

Agente carcerario preso a pugni da un detenuto

polizia penitenziaria
Foto d'archivio

Il poliziotto penitenziario nell'aggressione ha riportato ferite al viso e al corpo. Portato in ospedale ha ricevuto una prognosi di 21 giorni



PISA — Ferite al viso e al corpo e 21 giorni di prognosi per il poliziotto penitenziario aggredito ieri 2 Ottobre nel carcere Don Bosco di Pisa da uno dei detenuti: è quanto riferito in una nota dai sindacati Uilpa Polizia Penitenziaria e Uspp.

Secondo la ricostruzione dei sindacati, il detenuto si trova collocato nel reparto Sai (Servizio di assistenza intensificato) ed è lì che si sarebbe scagliato contro l'agente carcerario prendendolo a pugni.

I sindacati appuntano la loro attenzione sul ripetersi di episodi di violenza nei penitenziari toscani, e in questo caso: "E’ l’ennesima aggressione da parte di detenuti con problemi psichiatrici - recita la nota - nei confronti degli appartenenti alla polizia penitenziaria". Il problema, sottolineano, si sarebbe acutizzato con la chiusura degli Opg, gli ospedali psichiatrici giudiziari.

In mattinata è giunta sull'episodio anche la presa di posizione del sindacato autonomo di polizia penitenziaria Sappe, che col segretario regionale toscano Francesco Oliviero e col segretario generale Donato Capece tornano a invocare un intervento istituzionale proponendo "un nuovo modello di vigilanza dinamica".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno