Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:45 METEO:FIRENZE16°24°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 13 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
G7, tutti in Puglia: ma che ci fanno Erdogan e il Papa?

Attualità domenica 12 maggio 2024 ore 18:15

È morto Luigi Bardelli, editore di TVL

Luigi Bardelli
Luigi Bardelli

Pioniere delle tv private ha creato TVL Pistoia. E' stato presidente nazionale delle tv cattoliche CORALLO e del MAIC Fondazione in aiuto dei disabili



PISTOIA — Luigi Bardelli, era giornalista direttore di TVL Pistoia, una delle prime emittenti private di Italia, era , era laureato in pedagogia, indirizzo psicologico .

Nato a Pistoia nel 1936, negli anni della sua giovinezza si caratterizza per il suo impegno educativo nelle file della Gioventù Cattolica diocesana come presidente. In seguito è nominato delegato regionale della Toscana della Gioventù cattolica.

Direttore e fondatore di varie testate giornalistiche, al termine degli anni ’60 è prima impegnato nell’attività dei Cineforum dei quali diventa vice presidente nazionale, per poi dedicarsi all’esperienza del mondo dell’handicap con la presidenza mantenuta a tutt’oggi della sezione Aias di Pistoia che con le sue strutture all’avanguardia assiste oltre 1400 soggetti disabili, con 110 operatori specializzati nei vari settori della riabilitazione.
A metà anni ’70 fonda e dirige fino ad oggi TV Libera Pistoia proprio per “dare la parola agli ultimi” emittente quasi a copertura regionale che ben presto diventa una delle più qualificate della Toscana.

Dal 1995 è stato Presidente del CORALLO, l’associazione delle emittenti radiotelevisive cattoliche che aderisce ad AERANTI-CORALLO.

Dall’anno 2000 era presidente della CERC – Conférence Européenne des Radios Chrétiennes, che associa le Radio Cristiane di 18 paesi della Comunità Europea, dal Portogallo alla Russia.

Luigi Bardelli, nella sua Pistoia, ha poi dato vita alla Fondazione Maria Assunta in Cielo Onlus (MAiC Onlus) un ente not for profit costituito nel 1989, su iniziativa di un gruppo di volontari già da anni impegnati nell’associazionismo di ispirazione cattolica e nelle attività a favore delle persone con disabilità. Già dal 1963, infatti, operava a Pistoia una associazione di genitori, fondata da Alemagna Ancillotti, con lo scopo di curare i bambini con disabilità.

"Un protagonista in oltre 60 anni di impegno in tantissimi settori della nostra società, a livello locale e nazionale, rendendosi un pioniere nell'informazione e nell'attenzione e sostegno verso i più deboli - ha detto il vescovo di Pistoia, monsignor Fausto Tardelli - la sua la testimonianza di un cattolico a tutto tondo fin dalla giovinezza, pienamente partecipe della vita della chiesa diocesana. Per questo tutta la Diocesi lo ricorda con riconoscenza".

"Un pensiero commosso a una grande e bellissima personalità, attenta ai fragili ma anche moderna e innovativa nel campo dell'informazione e della comunicazione - ha commentato Eugenio Giani, presidente della Toscana - una colonna della comunità pistoiese e toscana, uomo guidato da una profonda fede cristiana che ha permeato ogni suo azione, incarnando i valori di pace e solidarietà".

Il cordoglio è arrivato anche dal Comune di Pistoia. "Il sindaco, la Giunta comunale e l'intero Comune di Pistoia si stringono attorno alla famiglia di Luigi Bardelli - hanno scritto dall'amministrazione - ha vissuto una vicenda densissima di impegno sociale e morale: un grande uomo, sempre impegnato a favore degli ultimi, attento comunicatore del dibattito politico e sociale a Pistoia, instancabile organizzatore culturale anche nell'ambito delle organizzazioni europee delle radio cristiane".

Sarà possibile dare un ultimo saluto a Luigi Bardelli oggi, domenica 12 Maggio, dalle 10 nella chiesa della MAIC a Pistoia. I funerali si svolgeranno lunedì alle 15 nella Chiesa di San Francesco.

______________________

"Abbiamo perso un grande uomo, un giusto tra le persone, un testimone di fede, di passione e di amore per le persone, uno spregiudicato creativo innovatore con il quale ho avuto il privilegio di condividere la mia vita professionale. Luigi ci mancherà ma il bene sincero che ha regalato a tanta gente continuerà a riempire i nostri cuori cuori."

Marco Migli

Direttore di QUInews - ToscanaMedia


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Articolo21 - Luigi Bardelli
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno