Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:25 METEO:FIRENZE19°32°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 15 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Archiviata la vicenda marò: l'Italia pagherà un indennizzo da oltre 1 milione di euro all'India

Cultura giovedì 25 febbraio 2021 ore 17:55

Luoghi del Cuore, Sammezzano secondo in Italia

Una sala del Castello di Sammezzano
Una sala del Castello di Sammezzano

Lo storico castello ottocentesco, che già aveva vinto l'edizione 2016, si aggiudica un premio da 45mila euro. Tanti altri luoghi toscani in classifica



REGGELLO — Il decimo censimento nazionale de I luoghi del Cuore Fai si è concluso e hanno votato due milioni e 353mila italiani, che hanno così dimostrato il loro amore per il patrimonio culturale e ambientale della penisola.

Il Castello di Sammezzano, nel Comune di Reggello e in provincia di Firenze, si è piazzato al secondo posto, di seguito i primi cinque:

- al 1° posto la Ferrovia Cuneo-Ventimiglia-Nizza

- al 2° posto il Castello e Parco di Sammezzano

- al 3° posto il Castello di Brescia

- al 4° posto la Via delle Collegiate a Modica (Ragusa)

- al 5° posto l’Ospedale e la Chiesa di Ignazio Gardella ad Alessandria

La decima edizione de I Luoghi del Cuore è iniziata il 6 Maggio 2020, è promossa in collaborazione con Intesa Sanpaolo. 

L’invito rivolto agli italiani era quello di esprimere l’amore per il proprio Paese votando i luoghi a loro più cari, quelli di cui avevano sentito fortemente la mancanza nei giorni passati giocoforza chiusi in casa e a cui avrebbero voluto assicurare, grazie a questo censimento, tutela e valorizzazione

La votazione si è chiusa il 15 Dicembre con il miglior risultato di sempre, con oltre 39.500 luoghi segnalati in 6.504 Comuni d’Italia (l’82,3% del totale).

75.586 persone hanno espresso la loro preferenza per la Ferrovia Cuneo-Ventimiglia-Nizza, luogo al 1° posto della classifica nazionale, grazie anche all’impegno di tre comitati (Amici del Treno delle Meraviglie, Amici della Ferrovia Cuneo Ventimiglia Nizza e Amis du Train des Merveilles) che auspicano il potenziamento della linea e la sua valorizzazione. Un’opera che fonde la natura aspra delle Alpi Marittime con l’ingegno umano, ideata da Cavour a metà Ottocento, quando Nizza era sabauda, e che nei suoi 96 chilometri di lunghezza include 33 gallerie e 27 ponti e viadotti, coprendo un dislivello di 1.000 metri e toccando 18 Comuni, in gran parte borghi montani. Semidistrutta dai tedeschi in ritirata nel 1943 e ricostruita negli anni Settanta con un accordo italo-francese da rinnovare, la ferrovia è un’infrastruttura necessaria per i residenti, con importanti potenzialità turistiche. Nel 2013 ha rischiato la dismissione ed è purtroppo interrotta dallo scorso Ottobre a causa dello smottamento del Colle di Tenda causato dall’alluvione che ha isolato la Val Roya.

Una sala del Castello di Sammezzano

Una sala del Castello di Sammezzano

Al 2° posto con 62.690 voti si classifica il Castello di Sammezzano a Reggello (Firenze), edificio senza pari in Italia e con pochi confronti anche a livello internazionale per la rievocazione in 13 sale monumentali di capolavori architettonici di arte indiana e moresca, già vincitore dell’ottavo censimento I Luoghi del Cuore” nel 2016. Incagliato in una complessa situazione proprietaria, che ha visto avvicendarsi in anni recenti aste andate deserte e società in liquidazione, il castello, insieme al parco di 190 ettari che lo circonda, è da decenni in stato di grave abbandono ed è privo di tutti gli arredi storici. A fine 2019 è tornato proprietà della Sammezzano Castle srl, uscita da una procedura di fallimento, ma i comitati Savesammezzano e FPXA sono tornati a raccogliere i voti per tenere alta l’attenzione su un bene che merita di essere recuperato e fruito.

Il 3° posto è invece occupato dal Castello di Brescia, segnalato da 43.469 persone. Possente fortezza che rispecchia nelle sue stratificazioni la storia della città, dalla fondazione in epoca romana al dominio visconteo, dal governo della Serenissima fino all’epoca austriaca, che lo ha visto protagonista del Risorgimento cittadino, ospita un percorso museale ed è sede di eventi. La raccolta voti, a cui hanno aderito anche varie istituzioni, associazioni e aziende del territorio, è stata promossa dal comitato Amici del Cidneo onlus, nato per valorizzare il castello e il Colle Cidneo, considerati un unicum in Italia per dimensioni, ampiezza di aree verdi e posizione.

I premi. Al primo, secondo e terzo luogo classificato del censimento saranno messi a disposizione da FAI e Intesa Sanpaolo, solo a fronte della presentazione di un progetto da concordare, contributi di 50mila, 40mila e 30mila euro, a cui si aggiungeranno cinquemila euro extra per i due siti che hanno superato 50.000 voti. Il premio di 20.000 euro in palio per i vincitori delle classifiche speciali Luoghi storici della salute e Italia sopra i 600 metri, verrà assegnato, rispettivamente, all’Ospedale e Chiesa di Ignazio Gardella e all’Eremo di Sant’Onofrio al Morrone; quest’ultimo lo riceverà al posto della Ferrovia Cuneo-Ventimiglia, poiché in nessun caso i premi sono cumulabili. Stesso discorso per il premio messo in palio per il luogo che ha ricevuto più voti via web, per il quale il FAI curerà la realizzazione di un video storytelling: il destinatario sarà il Ponte Acquedotto di Gravina, che lo riscuoterà al posto del Castello di Sammezzano.

Gli altri luoghi toscani in classifica.

- 14° (18.183 voti) Stazione Radiotelegrafica Guglielmo Marconi a Coltano (Pisa)

- 43° (7.371) Abbazia di San Galgano, Chiusdino (Siena)

- 54° (6.310) Chiostro di Buggiano Castello (Pistoia)

- 62° (5.733) Villa Medicea Ambrogiana, Montelupo Fiorentino (Firenze) 

- 72° (5.267) Borgo Toscano Vico Pancellorum e Pieve Romanica, Bagni di Lucca (Lucca) 

- 103° (3.964) Terme del Corallo, Livorno 

- 109° (3.840) Pieve S. Giovanni decollato, l'organo - Rocca di Montemurlo (Prato)

- 132° (3.091) Lucchio e la sua rocca, Bagni di Lucca (Lucca) 

- 142° (2.955) Chiesa e museo di San Cassiano di Controne, Bagni di Lucca (Lucca)

- 158° (2.715) Rocca Silvana, Castell’Azzara (Grosseto)

- 159° (2.699) Terme Tettuccio, Montecatini terme (Pistoia) 

- 164° (2.625) Il Cammino Di Santa Giulia, da Livorno a Brescia 

- 187° (2.400) Chiesa di San Pantaleone Martire, Vinci (Firenze)

Chiesa e museo di San Cassiano di Controne, Bagni di Lucca

Chiesa e museo di San Cassiano di Controne, Bagni di Lucca

Pieve San Giovanni decollato

Pieve San Giovanni decollato

Borgo di Vico Pancellorum e pieve romanica

Borgo di Vico Pancellorum e pieve romanica

Chiostro di Buggiano e castello

Chiostro di Buggiano e castello

Rocca Silvana

Rocca Silvana

Lucchio e la sua rocca

Lucchio e la sua rocca

Terme del Corallo Livorno

Terme del Corallo Livorno

Villa Medicea Ambrogiana a Montelupo Fiorentino

Villa Medicea Ambrogiana a Montelupo Fiorentino

Stazione radiotelegrafica Marconi a Coltano

Stazione radiotelegrafica Marconi a Coltano

Abbazia di San Galgano a Chiusdino

Abbazia di San Galgano a Chiusdino

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'episodio è avvenuto sabato, l'uomo è stato arrestato dopo l'allarme lanciato da un carabiniere in quel momento fuori servizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità