Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:32 METEO:FIRENZE18°30°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 22 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Autocisterna a fuoco sulla A1, autostrada chiusa e coda di 10 chilometri

Politica venerdì 20 febbraio 2015 ore 12:32

Regionali, iscritti a Sel chiedono "addio al Pd"

Documento di un gruppo di militanti in vista dell'assemblea regionale di domani: "Si è chiusa una fase, inutili i tentativi di rianimazione"



FIRENZE — Le firme in calce al documento arrivano dalla provincia di Lucca fino a Pisa, passando per Livorno e l'empolese. "Si è chiusa una fase e i tentativi di rianimare ciò che è oramai tramontato, cioè l'alleanza in Toscana con il Pd renziano, appaiono inutili e dannosi", si legge nel documento. 

"Sel, in questi anni, si è impegnata con lealtà per garantire un governo di centro-sinistra in Toscana e in Italia, purtroppo - prosegue la nota - questa prospettiva è stata abbandonata da tempo dal Pd che oscilla tra autosufficienza e rapporti con spezzoni della galassia del centro-destra. Per quanto riguarda la nostra regione si è via via attenuata la capacità riformatrice della Giunta guidata da Rossi e si sono fatte scelte sempre più allineate, nel merito e nei metodi, con l'impianto conservatore di Renzi". 

Contemporaneamente, prosegue il ragionamento del gruppo di Sel , "sul terreno istituzionale, si è preferito il rapporto col centro-destra e questo ha generato una pessima legge elettorale votata con l'adesione determinante di Forza Italia. Tutto questo impone a Sel una scelta di campo, la costruzione di un'alternativa di governo, non subìta ma accolta e sollecitata come proseguimento naturale del nostro percorso politico". 

Ragione per la quale la richiesta è quella di guardare verso sinistra e in particolare "ai nostri interlocutori naturali in questa nuova sfida che sono le esperienze del civismo di sinistra che hanno ottenuto risultati importanti in questi anni e ciò che si è aggregato intorno alla lista L'Altra Europa con Tsipras".

Il testo sarà posto all'attenzione dell'assemblea regionale che si terrà domani a Firenze e che sarà chiamata a decidere la posizione ufficiale con cui il partito si presenterà alle prossime regionali.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ma sarà necessario averle sempre con sè per indossarle in caso di assembramenti. Il ministro Speranza sceglie la data: 28 Giugno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca