Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:21 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pallone spia cinese colpito e abbattuto: le immagini della caduta in Usa

Attualità mercoledì 22 ottobre 2014 ore 14:50

Rifiuti, alla Regione tutte le autorizzazioni

Il consiglio regionale ha approvato una nuova legge che accentra sulla Regione le competenze sugli impianti di smaltimento considerati strategici



FIRENZE — La nuova normativa ridefinisce le competenze amministrative in ambito rifiuti anche alla luce della soppressione delle province. Viene istituita anche una banca dati dei siti interessati da bonifiche.

La legge è stata approvata a maggioranza con 28 voti favorevoli e i voti contrari di Paolo Marcheschi di Fratelli d'Italia e di Monica Sgherri di Rifondazione comunista.

Fino ad oggi la programmazione dello smaltimento e della raccolta dei rifiuti è stata articolata su tre livelli, regionale, interprovinciale e di ambito. Un modello organizzativo complesso che non ha prodotto risultati soddisfacenti in termini di efficienza del sistema: ad oggi gran parte dei rifiuti toscani vengono smaltiti al di fuori dei confini regionali.

Di qui la necessità di concentrare sulla Regione le funzioni autorizzative dei nuovi impianti.

Guarda le interviste a Gianfranco Venturi, consigliere regionale del pd, e a Nicola Nascosti, consigliere regionale Fi


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Gianfranco Venturi - dichiarazione
Nicola Nascosti - dichiarazione

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno