Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:33 METEO:FIRENZE11°13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Attualità venerdì 09 settembre 2022 ore 12:00

Vaccino bivalente, 19 milioni di dosi in arrivo in Italia

vaccinazione covid

A breve saranno emesse le linee guida alle Regioni. Intanto il ministero ha dato l'ok all'impiego della nuova formulazione anti Covid per i richiami



ROMA — In Italia per Settembre è previsto l'arrivo di 19 milioni di dosi e a breve arriveranno le linee guida per le Regioni sulle modalità di somministrazione, che dovrà indirizzarsi in prima battuta sui soggetti a rischio: così per il vaccino bivalente anti Covid, quello adattato a generare uno scudo specifico anche contro Omicron e la sua sottovariante BA.1.

In Trentino Alto Adige le vaccinazioni con nuova formulazione a mRna iniziano già lunedì 12 Settembre, ma intanto con una circolare il ministero della salute ha dato il via libera all'utilizzo del vaccino bivalente nelle formulazioni autorizzate, Comirnaty e Spikevax, come dose di richiamo in chi ha più di 12 anni.

La somministrazione è raccomandata da parte ministeriale prioritariamente "a coloro che sono ancora in attesa di ricevere la seconda dose di richiamo, in base alle raccomandazioni e le tempistiche già previste per la stessa, includendo anche operatori sanitari, operatori e ospiti delle strutture residenziali per anziani e donne in gravidanza" e "a tutti i soggetti di età uguale o superiore a 12 anni ancora in attesa di ricevere la prima dose di richiamo, indipendentemente dal vaccino utilizzato per il completamento del ciclo primario, con le tempistiche già previste per la stessa".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno