Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:06 METEO:FIRENZE18°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 27 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Valanga all'Alpe Devero: neve, terra e massi devastano il laghetto delle Streghe

Attualità lunedì 04 gennaio 2021 ore 19:25

Covid, a scuola il 2% dei focolai di contagio

Il dato riguarda il periodo fra il 31 Agosto e il 27 Dicembre ed è stato reso noto dall'ISS. In Veneto scuole chiuse fino al 31 Gennaio



ROMA — Si moltiplicano le prese di posizione contro la riapertura delle scuole superiori da giovedì 7 Gennaio decisa dal governo e in Veneto, che da molte settimane sta registrando una drammatica ripresa dell'epidemia di Covid-19, il governatore Luca Zaia ha annunciato che la didattica a distanza proseguirà fino al 31 Gennaio. Prese di posizione analoghe anche da parte dei presidenti di Campania e Friuli Venezia Giulia mentre in Toscana, al momento, resta confermata la data del 7 Gennaio per la ripresa delle attività in presenza al 50%.

Ma quanto pesano le scuole sul contagio? Secondo i dati diffusi oggi dall'Istituto superiore di Sanità, i focolai rilevati nelle scuole italiane dal 31 Agosto scorso al 27 Dicembre sono stati 3.173, il 2% del totale.

Il 40% ha riguardato studenti adolescenti, ovvero di età compresa fra i 14 e i 18 anni, il 27% gli scolari fra i 6 e i 10 anni, il 23% gli alunni delle scuole medie e solo il 10% i bambini delle scuole materne.

Sotanto lo 0,7% della popolazione studentesca ha avuto necessità di essere ricoverato in ospedale contro l'8,3% dei contagiati adulti ma la malattia si è manifestata con sintomi così gravi da richiedere la degenza ospedaliera soprattutto fra i bambini più piccoli, di età compresa fra zero e 3 anni (6,2%).

Guardando alle regioni, il Covid ha colpito di più fra gli studenti della Valle d'Aosta (200 ogni centomila abitanti) e di Lombardia, Liguria, Provincia autonoma di Bozano (circa 100 casi ogni centomila abitanti).

Dall'inizio della scuola, il picco dei casi di contagio fra gli studenti si è registrato dal 3 al 6 Novembre, poi la curva ha cominciato a scendere.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità