Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:58 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 26 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, la disperazione degli abitanti di Casamicciola: «Qui è un macello...»

Politica lunedì 24 gennaio 2022 ore 13:00

E' il giorno del Quirinale, iniziano le votazioni

Il presidente della Repubblica uscente Sergio Mattarella
Il presidente della Repubblica uscente Sergio Mattarella

Alle 15 la prima chiamata per eleggere il successore di Sergio Mattarella. I grandi elettori chiamati 50 alla volta, 3 delegati toscani



ROMA — Alle 15 e senza alcun accordo concreto fra le forze politiche, inizieranno nel palazzo di Montecitorio le votazioni per eleggere il nuovo presidente della Repubblica che dovrà prendere il posto di Sergio Mattarella, salvo clamorose sorprese dell'ultima ora (un bis non è ancora del tutto escluso anche se Mattarella, notoriamente, non ne vuole sapere).

La prima a infilare la scheda nel cestone di vimini noto come 'insalatiera' sarà la scienziata e senatrice a vita Elena Cattaneo, seguita, in ordine alfabetico, dai 'colleghi' Mario Monti, Giorgio Napolitano, Renzo Piano, Carlo Rubbia e Liliana Segre. 

Poi inizieranno a votare i senatori eletti: la prima sarà Rosa Abate, eletta nel M5S e ora nel gruppo misto, e poi tutti gli altri, 50 alla volta, sempre per ordine alfabetico e secondo precise fasce orarie, con il limite massimo di 200 persone presenti in contemporanea nell'aula. All'esterno, il seggio drive-in per i parlamentari positivi al Covid. Curiosità: quest'anno voteranno per la prima volta per eleggere il nuovo capo dello Stato anche il leader della Lega Matteo Salvini e quello di Italia Viva Matteo Renzi.

I votanti avrebbero dovuto essere 1.009 (tutti i parlamentari più i delegati regionali) ma ieri è deceduto il deputato di Forza Italia Vincenzo Fasano e quindi sono scesi a 1.008. La Toscana, come le altre regioni ad esclusione della Valle d'Aosta, ne ha inviati 3: il governatore Eugenio Giani, il presidente del Consiglio regionale Antonio Mazzeo e il consigliere regionale della Lega Marco Landi.

Nelle prime 3 votazioni per proclamare il nuovo presidente serve la maggioranza di due terzi dei votanti, quindi 672 preferenze; dalla quarta in poi bastano 505 voti.

Nessun schieramento politico e nessun potenziale candidato raggiunge al momento quota 673 voti, almeno sulla carta. Quindi le sfilate davanti all'insalatiera andranno avanti probabilmente almeno fino al quarto giro, quando ne basteranno 505. E poi di per sè non sono mai state una cosa breve, quindi figuriamoci quest'anno con le misure di sicurezza anti-Covid.

Qualche nome? Dopo il passo indietro di Silvio Berlusconi, i papabili rimasti, al di là dei candidati di bandiera dichiarati solo per essere bocciati subito dagli avversari, sono: l'attuale premier Mario Draghi che, forse per allentare la tensione, ha trascorso l'ultimo weekend nella sua amata casa toscana a Città della Pieve; l'ex leader dell'Udc e oggi senatore Pd Pier Ferdinando Casini; la direttrice generale del Dipartimento per le informazioni Elisabetta Belloni. La quale, nel caso che Draghi venga effettivamente promosso al Colle, potrebbe filare dritta dritta a guidare un nuovo governo. Romana, 63 anni, anche Belloni ha una casa in Toscana, a Monte San Savino.

L'Italia fino ad oggi ha avuto 12 presidenti della Repubblica: Enrico De Nicola, Luigi Einaudi, il pontederese Giovanni Gronchi, Antonio Segni,  Giuseppe Saragat, Giovanni Leone, Sandro Pertini, Francesco Cossiga, Oscar Luigi Scalfato, il livornese Carlo Azeglio Ciampi, Giorgio Napolitano e Sergio Mattarella.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'operaio è stato raggiunto dalle fiamme divampate nei locali dell'azienda. Soccorso in codice rosso, le sue condizioni sono serie
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità