Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:15 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima gara di Federica Pellegrini: primo posto con standing ovation e tuffo con il presidente Malagò

Attualità sabato 16 ottobre 2021 ore 17:50

Pfizer chiede l'ok per vaccinare i bimbi europei contro il Covid

L'azienda ha chiesto all'Agenzia Europea del Farmaco l'autorizzazione a somministrare il siero anti-Covid ai bambini fra i 5 e gli 11 anni



ROMA — Le aziende Pfizer e BioNTech hanno annunciato di avere presentato all'Agenzia Europea del Farmaco-Ema i risultati dei test clinici condotti, con il vaccino da loro prodotto, sui bambini tra i 5 e gli 11 anni al fine di ottenere una variazione dell'autorizzazione condizionata all'immissione in commercio nell'Unione europea e rendere disponibile Comirnaty in questa fascia d'età.

Ricordiamo che al momento nessun vaccino è stato autorizzato in Europa per questa fascia di età.

Le due aziende hanno spiegato che la richiesta di variazione si basa su dati che includono i risultati di uno studio di fase 2/3, che sta arruolando bambini da 6 mesi di vita fino a meno di 12 anni d'età. 

Sono 2.268 i 5-11enni coinvolti nel trial in questione. A questo gruppo sono state somministrate a distanza di 21 giorni l'una dall'altra due dosi di 10 microgrammi, pari a un terzo rispetto alla dose che viene inoculata ai più grandi.

Sul vaccino per i bambini si è espresso anche Gianni Rezza, direttore generale alla prevenzione del ministero della salute, "Almeno uno dei vaccini 'anti-Covid ' a mRna è stato sperimentato anche nei bambini tra 5 e 11 anni, e i risultati sono molto buoni in termini di efficacia, sicurezza e tollerabilità. Ancora non è stata presa una decisione a livello dell'Unione europea, se vaccinare o meno questi bambini, e si attende, oltre alle indicazioni che possono arrivare dalle agenzie regolatorie, anche un'analisi sui benefici che possono esserci nel vaccinare questa popolazione".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo il boato è scoppiato un incendio che ha generato una gigantesca colonna di fumo nero. Grande paura ma nessun ferito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Lavoro