comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°22° 
Domani 15°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 02 giugno 2020
corriere tv
2 giugno di Salvini: «La salute prima di tutto» ma non mette la mascherina

Attualità venerdì 21 febbraio 2020 ore 17:45

Il Mugello sogna la Formula 1 al posto di Shanghai

Dopo la cancellazione del Gran Premio di Cina per il coronavirus, il sindaco di Scarperia e San Piero lancia la candidatura dell'Autodromo toscano



SCARPERIA SAN PIERO — Il Mugello si candida a ospitare la Formula Uno dopo la cancellazione del Gran Premio di Cina in programma a Shanghai per l'emergenza coronavirus che sta paralizzando il Paese asiatico. 

A lanciare la candidatura dell'autodromo toscano è stato il sindaco di Scarperia e San Piero Federico Ignesti: "Avere un Gran premio di F1 presso il circuito internazionale del Mugello sarebbe uno straordinario evento e dunque un’ incomparabile occasione di promozione e valorizzazione del territorio con un’eco mondiale. Un’inimmaginabile opportunità per il turismo e l’economia locale nonché un’immensa vetrina internazionale”. Per Ignesti, "l’Autodromo del Mugello è un impianto bellissimo, e più volte premiato: il Mugello è un territorio bellissimo, un pezzo di Toscana dalla rara e invidiabile bellezza, e quindi il binomio è perfetto. E le istituzioni ad ogni livello sono pronte a fare la loro parte”.

Idea rilanciata subito anche dal sindaco della Città Metropolitana Dario Nardella e dal presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani. "Firenze e Ferrari sono un'accoppiata mondiale nel segno della bellezza, dell'italianità e dell'eccellenza e la presenza del circuito del Mugello apre a straordinarie opportunità", ha detto Nardella. Per Giani, "la Formula 1 in Toscana rappresenterebbe una svolta straordinaria sotto ogni aspetto”. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca