Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 24 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia-Ucraina, secondo anniversario della guerra: la manifestazione dei parenti dei prigionieri di guerra a Kiev

Attualità sabato 24 gennaio 2015 ore 10:53

Corruzione, boom di processi in Toscana

Impennata dei reati di concussione (+266%), in aumento reati tributari e di stalking. Il Procuratore Capo Creazzo: "Infiltrazioni mafiose, è allarme"



FIRENZE — I reati corruttivi non sono gli unici in crescita, ha detto Dargo parlando oggi al Palagiustizia di Firenze per l'inaugurazione dell'anno giudiziario. Da registrare infatti anche l'aumento i reati di omicidio colposo per infortunio sul lavoro,quelli che derivano dalla violazione del codice della strada (+46,06%), lo stalking (+51,22%) e quelli in materia tributaria (+28,07%). 

Trattandosi di processi di secondo grado, i fatti cui si riferiscono i reati, ha spiegato il procuratore, sono antecedenti al 2013. In aumento, seppur lieve, anche la durata dei processi penali, passata da 540 a 548 giorni. Simile la situazione per i processi civili, passati da una media di 919 a 921 giorni.

Un vero e proprio allarme mafie in Toscana è quello invece lanciato dal Procuratore capo di Firenze, Giuseppe Creazzo, che nel suo intervento ha sottolineato il diffondersi nel tessuto economico della Toscana di infiltrazioni di tipo mafioso, ed in particolare della 'ndrangheta, attiva soprattutto nell'acquisto di esercizi commericali ed immobili, ma anche tramite la comparteciazione alle attività ecnonomiche di imprese "sane". A rischio, ha detto Creazzo, i settori dei "pubblici esercizi, il mercato immobiliare, l'edilizia e il trattamento dei rifiuti". Ma in Toscana sono presenti anche altre mafie, "composte da stranieri che operano sul territorio con modalita' tipiche delle organizzazioni mafiose".



Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno