Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 20 novembre 2019

Attualità mercoledì 07 settembre 2016 ore 06:00

Sisma, un milione dai vitalizi dei consiglieri

La Toscana è vicina alle popolazioni colpite dal terremoto con un milione di euro e punta a farlo con i vitalizi non versati ai consiglieri



TOSCANA — Lo ha annunciato il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani. 

"Anche seguendo le indicazioni della conferenza di programmazione dei presidenti dei Consigli regionali, che abbiamo tenuto a Roma - spiega il presidente - sentito dai giornalisti in palazzo Panciatichi la prima comunicazione che faremo nella seduta del 13 settembre sarà sul terremoto e sulle forme di aiuto alla popolazione". 

Nelle intenzioni del presidente, quella di "arrivare ad una proposta di legge per stanziare circa un milione di euro tra Giunta e Consiglio". 

"Per quanto riguarda la nostra parte, ricaveremo le risorse dal fondo dei vitalizi non versati ai consiglieri e abbiamo già deciso, in conferenza di programmazione, all'unanimità di tutte le forze politiche, di finalizzare le risorse e il nostro sforzo su un'opera, magari per la ricostruzione di un asilo"

Già nei giorni scorsi il presidente si era recato nei campi toscani allestiti per aiutare gli sfollati. 

E proprio le terre più colpite, Amatrice, Accumoli, "sono particolarmente legate alla Toscana", ricorda il presidente Giani. "Le due città, oggi laziali, sono state Granducato di Toscana dal 1693 al 1747.

"C'è quindi anche un legame storico e umano che mi preme sottolineare", ha detto Giani.

La comunicazione che porterà allo stanziamento delle risorse, sarà integrata, per la parte relativa alla protezione civile, dall'intervento dell'assessore all'ambiente Federica Fratoni, che raccoglierà le indicazioni anche dell'assessore all'urbanistica Vincenzo Ceccarelli. 



Tag

Caso Cucchi, Gabrielli: «Chi ha offeso dovrebbe chiedere scusa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità