Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:13 METEO:FIRENZE15°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salvini ai suoi: «Chiederò per la Lega il ministero della famiglia e della natalità»

Attualità sabato 15 maggio 2021 ore 14:00

Vaccini, aprono le agende ai nati nel 1970 e 1971

Una vaccinazione
Una vaccinazione

Al via le prenotazioni per chi ha 50 e 51 anni, a partire dalle 16, sul portale regionale. Confermato che la prossima settimana tocca ai quarantenni



FIRENZE — Dalle ore 16 di oggi, sabato 15 Maggio, si aprono le agende per la prenotazione dei vaccini anti-Covid anche per i nati nel 1970 e nel 1971.

I 51 e 50enni potranno fissata giorno, ora e luogo dell'appuntamento attraverso il portale online regionale prenotavaccino.sanita.toscana.it.

Il governatore Eugenio Giani ha confermato sui social che, a partire dalla prossima settimana, le agende saranno progressivamente aperte anche per chi ha dai 40 ai 49 anni.

Il portale regionale è aperto anche per le prenotazioni degli operatori sanitari il cui nominativo è stato comunicato via pec da parte degli ordini professionali e dei datori di lavoro alla Regione Toscana, come previsto dalla disposizioni nazionali.

Per leggere il bollettino Covid di oggi della Regione Toscana clicca qui.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente, 37 anni, ha riportato un brutto trauma cranico ed è stato soccorso in codice rosso per poi essere trasportato d'urgenza in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità