Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE19°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Attualità mercoledì 18 gennaio 2017 ore 12:37

Terremoto, lezioni sospese a Chiusi

In seguito alle scosse di terremoto avvertite anche a Chiusi, il sindaco Bettollini ha disposto in via precauzionale la chiusura delle scuole



CHIUSI — L’amministrazione comunale di Chiusi ha emesso un’ordinanza di chiusura in via precauzionale delle scuole in seguito alle tre scosse di terremoto di questa mattina con epicentro registrato nel reatino e nell'aquilano, ma avvertite chiaramente anche in Valdichiana.

Al momento della prima scossa i ragazzi sono stati fatti uscire dagli edifici scolastici, da subito si è andata a creare una situazione di allarme in tutto il personale scolastico.

Da qui la decisione dell'amministrazione condivisa con i presidi, ovvero quello di sospendere le lezioni per la giornata del 18 gennaio a scopo cautelativo. Le segreterie hanno proceduto ad avvertire i genitori dei ragazzi che sono tornati a casa senza nessun disagio e anche i pulmini comunali si sono subito attivati per garantire il servizio.

“Non vi allarmate è una decisione esclusivamente a scopo precauzionale. – ha stato il messaggio del sindaco di Chiusi - Ringrazio tutto il personale che si attivato fin dal primo momento dell'evento". 

Dopo le verifiche effettuate dai tecnici, i quali non hanno riscontrato nessuna anomali, le lezioni riprenderanno regolarmente il giorno 19 gennaio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​Si è accasciato in campo e ha perso conoscenza. Inutile ogni tentativo di rianimazione da parte dei soccorritori, prima sul campo e poi in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità