Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:01 METEO:FIRENZE17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 20 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità sabato 05 dicembre 2020 ore 21:30

Il maltempo flagella la costa, danni e allagamenti

In Versilia sono caduti 100 millimetri di pioggia in 24 ore. A Seravezza è crollato il tetto di una casa. Strade come fiumi a Livorno e Collesalvetti



TOSCANA — Nubifragio in Versilia e nel livornese dove nelle ultime ore il maltempo non ha dato tregua, con temporali e grandinate che hanno causato non pochi  disagi come allagamenti e strade invase dall'acqua. A Montignoso in provincia di Massa Carrara una grossa frana ha invaso una strada.

In Versilia a Seravezza il tetto di una casa ha ceduto e una famiglia è stata evacuata fortunatamente non ci sono stati feriti. Sempre a Seravezza questa notte è stato registrato un doppio guasto alla linea elettrica che ha provocato un black-out in diverse frazioni e l'interruzione per alcune ore della viabilità comunale di accesso al paese di Minazzana.

A Viareggio è stata chiusa l'uscita della superstrada Viareggio sud e il viale dei Tigli che collega la città con Torre del Lago. A Pietrasanta sono caduti quasi 100 mm di pioggia in 24 ore dove c'è stato anche uno smottamento lungo via Valdicastello.

Nel comune di Camaiore sono invece sono caduti 88 millimetri di pioggia, gli allagamenti sono stati segnalati sulla via Sarzanese ed è stata interrotta per uno smottamento la strada per la frazione di Torcigliano.

A Livorno in 24 ore sono caduti 74 millimetri di pioggia. Numerose le strade chiuse e poi riaperte con allagamenti diffusi in città, al Castellaccio, Montenero,Quercianella, Valle Benedetta. Impraticabili i guadi della Puzzolente,e Rio Paganello, Mulino di Popogna.

Le squadre di protezione civile e volontariato hanno monitorato i luoghi più a rischio, anche se il reticolo idraulico di rii torrenti e fossi ha risposto bene, come detto. Il Genio Civile con la Protezione civile del Comune ha monitorato la situazione dei corsi d’acqua principali, Rio Ardenza e Rio Maggiore.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo di è tolto la vita sparandosi con la pistola di ordinanza negli spogliatoi. Il corpo è stato ritrovato da un collega
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità