Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:41 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, tensioni al corteo anarchico per Alfredo Cospito: ferito un poliziotto

Cultura giovedì 11 dicembre 2014 ore 13:20

Musei e teatri fanno squadra in vista di Expo

Dal maggio 2015 la Firenze card si fonderà con Pass teatri, creando un carnet unico per le 18 arene e i 67 centri d'arte della città metropolitana



FIRENZE — L'11% delle imprese attive sul territorio della città metropolitana di Firenze è composto da imprese culturali. Un dato che ha spinto il sindaco Dario Nardella, a ipotizzare per il prossimo anno la creazione di uno strumento unico per entrare nei musei o assistere agli spettacoli teatrali.

Il tutto nel giorno della presentazione della X edizione di Pass teatri, l'abbonamento trasversale che permette di assistere a 6 diversi spettacoli a scelta proposti dai 18 teatri aderenti, alla modica cifra di 8 euro a spettacolo. Un sistema per promuovere anche i teatri minori, che fanno della sperimentazione la loro cifra identificativa, ma anche per spingere sempre più giovani a recarsi nelle arene storiche come la Pergola o il Verdi.

"L'esperienza di Pass teatri funziona - ha detto Nardella - ma per il prossimo anno, a partire dall'avvio di Expo, prevediamo di creare un carnet unico per promuovere la cultura tutta insieme, semplificando così la vita sia ai 13 milioni di turisti che arriveranno come ogni anno a Firenze, sia ai nostri concittadini".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Nardella su Pass teatri - Dichiarazione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno