Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:50 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elisabetta Belloni e il suo pensiero su donne e carriera diplomatica

Cronaca giovedì 19 agosto 2021 ore 19:30

I reduci del maxi rave si spostano in Toscana

Hanno scelto le terme toscane di Bagni San Filippo in Val d'Orcia e a Saturnia per accamparsi dopo avere lasciato il rave sul lago di Mezzano



CASTIGLIONE D'ORCIA — Si sono accampati in Toscana, alle terme di Bagni San Filippo ed alle cascatelle di Saturnia, i reduci del maxi rave che hanno lasciato nelle scorse ore il lago di Mezzano. 

Immediato l'allarme da parte delle autorità locali. Il primo cittadino di Castiglione d'Orcia, Claudio Galletti, ha fatto sapere di essersi attivato per chiedere il monitoraggio della situazione da parte delle forze dell'ordine "Sono presenti molte persone e numerosi camper" ha spiegato Galletti che ha inviato sul posto gli agenti della polizia locale.

Altri accampamenti sono stati segnalati alle cascatelle delle terme di Saturnia e sul fiume Fiora tra i comuni di Manciano e Pitigliano. 

Dei pazienti ricoverati negli ospedali toscani dopo essere stati soccorsi in stato di agitazione ed in coma etilico, solo uno resta in osservazione, ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Pitigliano. Altri 5 pazienti sono stati dimessi in giornata tra Grosseto e Pitigliano, uno era stato ricoverato per stato di agitazione e quattro per coma etilico.

Intanto le forze dell'ordine hanno proseguito le identificazioni delle persone che hanno preso parte al rave di Valentano che a Ferragosto aveva raggiunto i 10mila partecipanti.

Sono state identificate circa 3.000 persone e 1.000 automezzi. 

Il sindaco di Valentano che questa mattina ha dichiarato la liberazione dell'area ha iniziato la conta dei danni ed avviato la pulizia dei terreni invasi da carcasse di veicoli e rifiuti abbandonati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Asl Toscana Centro ha ricostruito le ultime ore di vita del giovane morto da solo in ospedale perchè alla madre è stato negato l'accesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità