Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:08 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 04 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Vergogna taxi, 1,3 milioni di chiamate inevase al mese a Roma, 500 mila a Milano: perché non arrivano le licenze

Politica martedì 09 dicembre 2014 ore 18:08

Regionali, i 5 stelle lanciano le autocandidature

Sul blog di Beppe Grillo le regole per chi vuole diventare consigliere o governatore. La presentazione del curriculum entro il 12 dicembre



ROMA — Le ha chiamate "Regionalie 2015". Così, con un post sul suo blog, Beppe Grillo ha lanciato ufficialmente la procedura per la candidatura a consigliere regionale o presidente della Regione in vista delle elezioni dlla prossima primavera. Regole che, ovviamente, varranno anche per la Toscana dove. a differenza di quanto chiesto da diversi territori, non ci saranno indicazioni che arriveranno dai vari "meet up" ma soltanto "autocandidature" da presentare on line.

"La definizione delle candidature per la Regione Campania, Marche, Liguria, Toscana, Puglia, Umbria - si legge sul blog - verrà fatta con due votazioni. Le autocandidature di residenti in queste regioni iscritti al MoVimento 5 Stelle entro il 30 giugno 2014, che non si siano dimessi da un incarico da eletto o abbiano già eseguito due mandati, senza condanne penali definitive, non inquisiti per reati contro la pubblica amministrazione, che non abbiano corso contro una lista del MoVimento 5 Stelle, dovranno essere date entro mezzogiorno del 12 dicembre".

La prima votazone a livello provinciale, prosegue, servirà "per determinare i consiglieri" e, tra questi, "coloro che decideranno di correre per candidato governatore" saranno oggetto della seconda consultazione. 

Secondo quanto dettato dal leader pentastellato, "le liste dei candidati del primo turno saranno in ordine alfabetico e il listino provinciale risultante verrà depositato in ordine di preferenze (tenendo conto della legge sulla parità di genere)".

Tutti i candidati, termina la nota, dovranno presentare il proprio CV online "per poter essere valutati e votati entro domenica 14 dicembre".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno