Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE20°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Cronaca mercoledì 29 maggio 2024 ore 19:30

Schianto in autostrada, due morti e un ferito grave

Il luogo dell'incidente
Il luogo dell'incidente

Il drammatico incidente ha coinvolto auto e mezzi pesanti. Code di chilometri, bloccata anche un'ambulanza con a bordo un bambino diretto al Meyer



FIGLINE E INCISA VALDARNO — E' di due morti e un ferito grave il drammatico bilancio di un incidente avvenuto stamani nel tratto toscano dell'autostrada A1, in particolare nel territorio comunale di Figline Valdarno al chilometro 328 in direzione nord.

A scontrarsi poco prima delle 11 sono stati 8 veicoli: 4 mezzi pesanti e 4 auto, i cui occupanti sono stati liberati dai vigili del fuoco. Per due di loro - un uomo di 78 anni, Roberto Fabia, e una donna di 79, Liliana Brancato, residenti nell'Empolese, purtroppo non c'era più nulla da fare: i medici ne hanno constatato il decesso. Un ferito è stato invece trasportato all'ospedale fiorentino di Careggi con l'elicottero Pegaso in codice 3 (rosso). In ospedale anche un giovane di 22 anni, trasportato in codice 1 all'ospedale Santa Maria Annunziata di Ponte a Niccheri.

Il tratto autostradale è stato chiuso in entrambi i sensi di marcia, con importanti ripercussioni sul traffico con code chilometriche. Bloccata nella colonna di veicoli fermi c'era anche un'ambulanza con a bordo un bambino diretto all'ospedale Meyer di Firenze: i vigili del fuoco hanno provveduto a liberare con urgenza uno spazio per permettere all’ambulanza di proseguire la marcia verso il capoluogo toscano. Poco prima delle 15 è stato riaperto il tratto tra Valdarno e Incisa Reggello verso Firenze. 

Massiccio l'intervento di soccorso, che ha portato dopo lo svincolo Valdarno in direzione firenze i vigili del fuoco dai comandi di Firenze e di Arezzo rispettivamente coi distaccamenti di Figline e Montevarchi, il 118, la polizia stradale e il personale autostradale della direzione 4° tronco.

La Asl sud est ha attivato il gruppo maxiemergenze della centrale operativa di Arezzo e inviato sul posto, oltre all'eliambulanza Pegaso 1, l'automedica del Valdarno e le ambulanze della Misericordia da Pian di Scò, Terranuova Bracciolini e Monte San Savino con infermiere a bordo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno