Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:FIRENZE16°22°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del misterioso fascio di luce e dell'oggetto non identificato avvistati nei cieli del Sud Italia
Il video del misterioso fascio di luce e dell'oggetto non identificato avvistati nei cieli del Sud Italia

Cronaca sabato 18 febbraio 2023 ore 11:53

Calci e pugni tra giovani davanti al liceo

Frame da Video - Social Network

La Digos ha avviato una indagine su una violenta aggressione che ha coinvolto un gruppo di giovani davanti ad un liceo del capoluogo toscano



FIRENZE — Violenta aggressione stamani davanti ad un liceo del capoluogo toscano, calci e pugni tra un gruppo di giovani che apparterrebbero a fronti politici opposti. La Digos ha avviato le indagini per identificare i responsabili. Al vaglio le immagini di un video pubblicato sui social che mostra la sequenza di calci e pugni.

L'episodio è accaduto stamani all'inizio delle lezioni davanti al liceo Michelangiolo di via della Colonna, nel centro storico di Firenze. La Digos ha avviato accertamenti su alcuni giovani coinvolti nello scontro.

Nel video pubblicato sui social da numerosi movimenti studenteschi si notano i calci e pugni sferrati all'indirizzo di vari giovani, uno dei quali è steso a terra in prossimità delle strisce pedonali. 

Sull'episodio è intervenuto il sindaco di Firenze ed è stata annunciata una interrogazione parlamentare al ministro dell'Interno, Piantedosi.

Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, ha commentato sui social "Un’aggressione squadrista di questa gravità e davanti ad una scuola è un fatto intollerabile. Ho parlato il Questore perché venga fatta chiarezza al più presto e vengano individuati i responsabili".

Il presidente della Regione Eugenio Giani si unisce al coro di sdegno per l’episodio avvenuto stamattina a Firenze, davanti al liceo classico Michelangelo “Un atto tanto vigliacco quanto grave. Agli studenti va la mia totale solidarietà, così come a tutto il corpo docente del liceo e al preside. Adesso mi auguro che le autorità competenti agiscano immediatamente e che gli aggressori vengano prontamente individuati e puniti perché trovo abbastanza incredibile e inaccettabile che episodi del genere possano ancora avvenire”. 

Cgil e Flc Cgil Firenze in una nota "Apprendiamo da fonti di stampa di quanto successo davanti al liceo Michelangiolo di Firenze, dove un gruppo di adulti ha aggredito e picchiato degli studenti all’entrata di scuola. Un fatto inquietante, un atto squadrista, inaccettabile, che non può restare impunito. Se inoltre fossero confermate le prime ricostruzioni, cioè che quel gruppo di aggressori provenisse dall’estrema destra, saremmo di fronte a un quadro ancora più allarmante, che riporterebbe ad anni bui del nostro Paese. Oltre a condannare l’aggressione, esprimiamo solidarietà ai ragazzi colpiti e invitiamo tutte le istituzioni, il mondo della scuola e la società civile a tenere alta la guardia a difesa dei valori della democrazia e dell’antifascismo, contro ogni violenza".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno