Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 16 dicembre 2019

Attualità sabato 15 giugno 2019 ore 18:15

Debiti, Toscana virtuosa nel saldare i conti

Toscana, Lazio e Friuli Venezia Giulia sono buoni pagatori, a sancirlo è l'Osservatorio sui conti pubblici che assegna la maglia nera al Viminale



FIRENZE — La relazione sui debiti commerciali della pubblica amministrazione stilata dall'Osservatorio sui conti pubblici italiani ha registrato nel 2018 il rispetto dei tempi da parte di Toscana, Lazio e Friuli Venezia Giulia che risultano tra le regioni con minori ritardi nei pagamenti. Tra i ministeri il più veloce a regolare i conti è stato il Mef mentre il Viminale si è aggiudicato l'ultimo posto.

L'Italia - secondo la relazione - resta il Paese con la più alta consistenza di debito pubblico commerciale e con i maggiori ritardi. Regioni e Province pagano in anticipo, mentre a contribuire all'aumento dei ritardi sono i ministeri ed i comuni sopra i 60mila abitanti.

L'Osservatorio dell'Università Cattolica è diretto da Carlo Cottarelli, il candidato premier che si era reso disponibile per guidare un governo tecnico prima che le attuali forze di maggioranza sottoscrivessero un contratto per avviare la legislatura. 



Tag

Cosa vedeva Santori dal palco e le proposte delle sardine

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca